Le Salomon Fellraiser sono delle scarpe da trail running progettate appositamente per garantire una buona protezione ai piedi durante le corse in montagna o in collina.

Si tratta di un modello di scarpe ibrido, che ti permette di stare a contatto con il terreno garantendo nello stesso tempo una grande trazione e facendo sentire il tuo piede sempre al sicuro, anche su superfici particolarmente sconnesse.

Continua a leggere per scoprire maggiori informazioni su suola, tomaia, pro e contro e opinioni.

Sei pronto? Iniziamo!

Salomon Fellraiser: Recensione

Salomon Fellraiser: caratteristiche generali

Il nome di questa scarpa rappresenta quali sono i suoi punti di forza: la corsa “Fell“, (termine popolare soprattutto nel Regno Unito) che indica l’azione di correre su sentieri montuosi e collinari.

Le Fellraiser sono progettate per affondare le proprie alette profonde nella terra permettendoti di correre più velocemente.

La tomaia robusta ti garantisce la protezione di cui hai bisogno se corri su sentieri impervi, mentre il tallone imbottito permette all’area anteriore del tuo piede di rimanere sempre in posizione senza mai muoversi.

Suola

scarpe trail running salomon fellraiser

L’unità inferiore delle Fellraiser è composta da una tecnologia ContaGrip che, grazie alle sue alette di 8mm che funzionano in modo multidirezionale sia sull’asciutto che sul bagnato, garantisce una grande trazione sul terreno.

Nelle aree maggiormente soggette ad usura è inoltre presente un rinforzo in gomma che garantisce una maggiore durabilità.

L’unità mediale dell’intersuola è invece provvista di una buona ammortizzazione, che garantisce comfort, attenua gli urti, garantisce un grande ritorno elastico e rende più fluida la transizione dal tallone alla punta.

Tomaia

salomon fellraiser recensione

La tomaia di questa scarpa da corsa Salomon è in un materiale innovativo chiamato SensiFit.

La scarpa è composta da una mesh che le permette di asciugarsi in modo molto rapido anche dopo aver preso parecchia acqua.

La traspirazione è molto buona e la linguetta imbottita garantisce al piede ancora più comfort e protezione.

La tecnologia Speed Lacing di Salomon, infine, ti permetterà di allacciare la scarpa in un battibaleno.

Pro e contro della scarpa Salomon Fellraiser

ProContro
Aderenza e grip ottimi su fangoMancanza di drenaggio
Comoda e di supportoScarso assorbimento degli urti
I lacci rimangono strettiNon molto flessibile
Scarpa molto leggera 
 Bel design 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: Salomon
  • Modello: Fellraiser
  • Tipologia: Trail Running
  • Peso: 290g (uomo), 250g (donna)
  • Drop: 8 mm
  • Famiglia: Salomon Fellraiser

Domande Frequenti

A chi sono rivolte le Salomon Fellraiser?

Queste scarpe rappresentano l’opzione perfetta per coloro che cercano un po’ di supporto e di grip durante le proprie corse su sentieri fangosi.

Grazie alla grande quantità di ammortizzamento, sono ideali per le corse a lungo chilometraggio e per gli allenamenti più intensi.

Non sono particolarmente flessibili, quindi non sono indicate per gli allenamenti in velocità.

Quanto costano?

Con un prezzo medio di 100€, le Fellraiser si posizionano leggermente più in basso rispetto alle scarpe da trail running della stessa categoria (scarpe da trail running simili hanno un range di prezzo che parte dagli 80€ e arriva fino ai 250€).

La qualità prezzo è dunque, secondo me, molto buona.

Salomon Fellraiser recensioni

Cosa ne pensa chi possiede già la Salomon Fellraiser?

Qui abbiamo raccolto le opinioni di chi l’ha provata.

“Per quanto riguarda la qualità vi posso assicurare che sono delle scarpe curatissime e eccezionali per l’uso per cui sono state progettate. E’ il secondo paio che compro e sono veramente contento.”

Federico, 5 stelle su Amazon.it

“Le uso per correre nel bosco, ottimo appoggio, leggere e abbastanza robuste in punta da evitare lividi dovuti a sassi e/o radici sporgenti. Pienamente soddisfatte le aspettative, ottimo rapporto qualità / prezzo”

Massimo, 4 stelle su Amazon.it

“Le sto usando da qualche settimana e mi sembra che siano resistenti e di ottima qualità. Confermo che vanno comprate almeno 1/2 numero più grandi.”

Massimiliano, 5 stelle su Amazon.it

Conclusioni

La Fellraiser è una buona scelta per chi cerca una scarpa da allenamento o da gara per correre su superfici morbide.

Si comportano particolarmente bene in condizioni fangose e rappresentano quindi un’ottima scelta per l’allenamento e le gare invernali.

Il drop di 8mm è un buon compromesso: permette al tuo piede di rimanere abbastanza vicino al terreno per sentirsi stabile ma offre un po’ di altezza in più per quei runner che non amano la sensazione di corsa a piedi nudi.

Ora passo la parola a te: hai mai corso con le Salomon Fellraiser ai piedi? Come ti sono sembrate? Lascia un commento qui sotto e condividi la tua opinione con la community di scarperunning.org.

Buon allenamento,
Davide

IN BREVE
Comfort
7
Design
8
Peso percepito
8
Stabilità
8
Rapporto qualità/prezzo
9
Articolo precedenteLe 7 Migliori Scarpe Scott del 2020
Articolo successivoLe 8 Migliori Scarpe da Running Puma del 2020
Sono nato a Genova e ci vivo ancora. Prima di passare le giornate davanti allo schermo del PC correvo per professione, mentre oggi lo faccio per passione. Ho lavorato per oltre 5 anni in un negozio di running e ho imparato tutto quello che c'è da sapere sul mondo delle scarpe da corsa. Ho creato questo blog per condividerlo con te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome