Sei in cerca di un paio di scarpe molto ammortizzate per l’allenamento quotidiano e ti hanno parlato delle Asics Gel Quantum 360?

E magari vuoi avere maggiori informazioni su caratteristiche, prezzi, opinioni e recensioni?

Sei capitato nel posto giusto.

Se ancora non mi conosci sono Davide ferro: ex runner professionista e ora esperto di scarpe da runnung.

In questo articolo voglio svelarti tutti i segreti del modello Gel Quantum 360 di Asics.

Sei pronto? Iniziamo!

 

 

Asics Gel Quantum 360: Recensione

 

Asics Gel Quantum 360: caratteristiche generali

scarpe da corsa asics 360

ASICS GEL-Quantum 360 è una scarpa da allenamento quotidiano di qualità che offre una corsa decisamente morbida.

Questo le permette di essere la scarpa neutra più ammortizzata di questa marca.

La caratteristica fondamentale che distingue il modello Quantum 360 è l’introduzione del gel sull’intera intersuola.

Posso garantirti che non troverai nessun’altra scarpa con una quantità simile di gel in tutta la gamma Asics.

Nel momento in cui ho tirato la scarpa fuori dalla scatola e l’ho provata per la prima volta, ho potuto sentire subito i benefici del GEL Cushioning System su tutta l’intersuola, insieme al comfort della tomaia senza cuciture in mesh elasticizzata.

All’inizio temevo che ci fosse troppo gel sotto i piedi, elemento che avrebbe potuto rendere la corsa troppo morbida.

Sono rimasto invece piacevolmente sorpreso dal fatto che la nuova intersuola in gel offrisse una corsa fluida e senza rimbalzi, mentre la tomaia teneva il piede al sicuro e sotto controllo durante l’intera attività.

Quantum 360 dovrà competere con scarpe ultra-ammortizzate molto simili come Brooks Glycerin e Hoka One One Clifton, ASICS GEL-Nimbus, Saucony Triumph ISO e Brooks Ghost.

Questo modello unisce i benefici di un’intersuola Solyte a tutta lunghezza con un’ammortizzazione del gel a 360 gradi, il tutto combinato con una tomaia senza cuciture FluidFit.

Questo la rende un ottimo strumento di allenamento.

Il suo design innovativo mi è sembrato in grado di offrire una corsa affidabile e confortevole durante tutti i contatti che ho avuto con il terreno.

 

Vedi Asics Quantum 360 su Amazon

 

Asics Gel Quantum 360: Suola

asics gel quantum knit

L’unità di Gel Quantum  è ciò che distingue questo prodotto da tutti gli altri modelli Asics.

Con un’ammortizzazione praticamente a 360 gradi dal tallone alla punta, la scarpa mi ha garantito una corsa fluida e un eccellente assorbimento degli urti a contatto con il terreno.

L’uso di un’intersuola Solyte che si trova tra la nuova intersuola in gel e la tomaia mi ha permesso al mio piede di avere una maggiore sensibilità.

Inoltre, essendo combinato con l’addizionale gel Cushioning System integrato nell’avampiede e nel tallone, ha limitato fortemente l’impatto con il terreno.

La scarpa è anche incorporata con il Trusstic System: una plastica trasparente e durevole con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e il controllo, che mi ha dato un’eccellente sensazione di reattività.

Il design della suola era un po’ più aggressivo rispetto a quello che di solito preferisco per l’allenamento quotidiano.

Tuttavia la sua gomma altamente resistente alle abrasioni AHAR progettata per percorrere molte miglia mi ha convito a passare sopra a questo piccolo difetto estetico e puramente soggettivo.

Ho notato che questa scarpa ha funzionato meglio su tipi di superfici più irregolari piuttosto che su strade semplici e lisce.

Questo è dovuto alla loro suola molto aggressiva.

La scarpa ha funzionato bene in quanto ho potuto sentire l’ammortizzazione aggiuntiva senza avvertire un’eccessiva elasticità, elemento che mi ha conferito il pieno controllo durante ogni contatto del piede con il terreno.

Inoltre, la suola e l’intersuola combinate mi hanno offerto una corsa morbida e più reattiva durante tutti i km percorsi per la prova.

Ho notato questi vantaggi sia sulle brevi che sulle lunghe distanze.

Infine, la Quantum viene fornita con un drop di 10 mm a punta e tallone, cosa che mi ha conferito una maggiore percezione dell’asfalto.

 

Asics Gel Quantum 360: tomaia

asics gel quantum 360 recensioni

Quantum 360 presenta una tomaia senza cuciture Asics FluidFit composta da un materiale sintetico leggero che inizialmente sembra duro, ma che risulta subito morbido e confortevole una volta allacciata la scarpa.

Il design della tomaia unisce la rete flessibile multidirezionale con rinforzi elasticizzati, per una vestibilità che ho trovato molto comoda in quanto si è adattata subito al mio piede.

La mesh senza cuciture ha garantito una vestibilità aderente e sicura senza che si verificassero irritazioni o surriscaldamento del piede durante la corsa.

Questo è a mio avviso un elemento molto importante per una scarpa, soprattutto se si è dei runner inesperti e si vogliono evitare esperienze iniziali traumatiche.

Questo però vale anche per i runner più esperti, perché la corsa deve essere prima di tutto un’esperienza comoda e piacevole.

La parte superiore è senza cuciture e simile a quella che ora si trova sugli ultimi modelli Asics Nimbus e Kayano.

Per quel che mi riguarda, la scarpa si adatta alle dimensioni del piede in tutte le aree, tuttavia, i corridori con un piede più largo potrebbero trovare la tomaia un po’ stretta nella parte centrale.

La zona del tallone ha mantenuto il piede saldamente in linea durante l’intera attività, fornendo ampia stabilità e sicurezza indipendentemente dal tipo di terreno su cui mi trovavo a correre.

Il contrafforte è realizzato con un sottile materiale plastico che si estende fino alla parte centrale del piede, con lo scopo di aumentare il supporto, il comfort e il controllo generale del tallone.

Come con molti modelli, ho trovato il Comfort Dry Sock-liner comodo e traspirante, qualcosa su cui ormai faccio affidamento quando corro con un paio di Asics.

La calzata generale della tomaia Quantum 360 era comoda, manteneva saldo il mio piede e forniva il controllo che ho sempre desiderato per una scarpa da allenamento quotidiano.

La combinazione della tomaia senza cuciture con il tallone esteso ha garantito una corsa reattiva e ha dato al mio piede molta flessibilità pur fornendo la stabilità che desideravo durante il contatto con il terreno.

 

Pro e contro della scarpa Asics Gel Quantum 360

Pro Contro
GEL Cushioning a “360 gradi” per una corsa confortevole Leggermente pesante per l’allenamento quotidiano
Tomaia in mesh senza cuciture per un’aderenza perfetta Parte superiore a metà del piede potenzialmente stretta per alcune tipologie di runner
Suola resistente per elevati chilometraggi e vari tipi di terreno Prezzo elevato
Transizione agevole e rapida durante il foot strike

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: Asics
  • Modello: Gel Quantum 360
  • Tipologia: Ammortizzata
  • Peso: 369
  • Drop: 10 mm
  • Famiglia: Asics Gel Quantum 360

 

A chi è rivolta la Asics Gel Quantum 360

ASICS GEL-Quantum 360 è un trainer quotidiano di qualità per i corridori neutri alla ricerca di una scarpa ammortizzata in grado di offrire una corsa rapida e reattiva con una trazione duratura per il piede.

Per la sua forma, è sconsigliata a coloro che hanno la pianta larga.

 

 

Asics Gel Quantum 360 recensioni

Cosa ne pensa chi possiede già la Asics Gel Quantum 360?

Qui abbiamo raccolto le opinioni di chi l’ha provata.

Queste scarpe sono eccellenti. Adoro il marchio Asics e non mi ha mai deluso. La vestibilità è molto aderente al tessuto a maglia, mentre la suola in gel offre un eccellente ammortizzazione durante la corsa.

Asics Gel Quantum 360: prezzo

Il prezzo di questo modello è a mio avviso leggermente elevato, specialmente per una scarpa da usare per l’allenamento quotidiano.

 

Conclusioni

Asics GEL-Quantum 360 è un trainer quotidiano per runner neutri e atleti di tutti i giorni che desiderano un’ammortizzazione e una durata superiori alla media.

L’uso della nuova intersuola con gel per un’ammortizzazione a 360 gradi, che è il vero punto di forza di questa scarpa, garantisce una prestazione fluida e reattiva ad ogni impatto del piede con il terreno.

L’uso di una tomaia in mesh senza cuciture avvolge il piede e fornisce una vestibilità decisamente confortevole.

Tuttavia, se hai il piede un po’ più largo rispetto alla media potresti trovarla leggermente stretta.

Questo modello si rivolge a una categoria di runner molto specifica e potrebbe non essere adatto a tutti.

Per quei corridori neutri che sono alla ricerca di una scarpa ultra-ammortizzante, la Quantum 360 è un’opzione da prendere in seria considerazione.

La scarpa offre un’ammortizzazione morbida, una tomaia confortevole e una transizione fluida e reattiva.

Tuttavia, penso che molti corridori potrebbero trovare questa prima versione un po’ troppo costosa per una semplice scarpa da allenamento.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here