Ti hanno parlato delle bellissime Nike Epic React Flyknit e ti stai informando un po’ meglio per una scelta consapevole prima dell’acquisto?

Ebbene, in questo articolo cercherò di chiarire ogni tuo dubbio sulla prima versione delle famosissime scarpe da runnnig Nike Epic React Flyknit.

In questo articolo troverai non solo la mia recensione, ma anche le opinioni di chi le ha già acquistate e i link per acquistarle al miglior prezzo su Amazon.

Sei pronto? Iniziamo!

 

ATTENZIONE: È uscita la nuova versione di queste scarpe: dai un’occhiata alla mia recensione delle Nike Epic React Flyknit 2

Nike Epic React Flyknit Recensione

 

 

Nike Epic React Flyknit è una delle scarpe Nike Running più famose con una tecnologia straordinaria: la nuova schiuma React.

Tantissime scarpe prima della Epic React hanno pubblicizzato una nuova tipologia di schiuma, fra cui le New Balance (schiuma Revlite), Le Lunarglide (schiuma Lunarlon) e le famosissime Adidas UltraBoost (schiuma Boost), composte da pastiglie in TPU compresse in un letto di ammortizzazione altamente resistente e resiliente.

Nike React è la prima schiuma a competere con la Ultra Boost di Adidas in termini di sensibilità durante la corsa, durante l’appoggio e lo stacco del piede dal terreno.

Inoltre, se le dichiarazioni di Nike sono autentiche, ha una durata addirittura superiore alla Boost!

Nell’agosto 2017 ho conosciuto la Nike Vaporfly 4%, la scarpa da running più cara (e introvabile) che ci sia, e da quel momento mi aspettavo che Nike facesse uscire una nuova linea di scarpe da corsa basate sulla schiuma Zoom X.

Nike Epic React prezzo

Tuttavia, la schiuma Epic React è completamente diversa, in senso positivo, perchè ti permette di correre su diverse tipologie di terreno e su diverse distanze.

La Nike Epic React è una scarpa da running neutra da circa 150€ con una tomaia Flyknit e un drop di 10 mm, che presenta la famosa schiuma Nike Epic React.

Secondo quanto dichiarato da Nike, questa schiuma è stata sottoposta a oltre 400 prove prima di trovare la miscela perfetta, ed è in grado di accompagnarti – sempre secondo Nike – per oltre 700 km senza mai consumarsi.

Vediamo insieme le caratteristiche.

 

Vedi offerta su Amazon

 

Suola

Nike epic react flyknit recensione

Come già detto precedentemente, la schiuma Epic React è un’incredibile combinazione di propulsione reattiva mista a comfort.

Con un’altezza dello stack relativamente alta, potresti pensare che la Epic React Flyknit sia una scarpa massimale, ma questo è completamente sbagliato.

Considero Epic React una scarpa da allenamento quotidiano.

Quindi, che sensazione offre la schiuma Epic React sotto al piede?

Ferma ma morbida, e sorprendentemente soffice. È il tipo di comfort che si avverte a quasiasi velocità, nella transizione del piede dal tallone alla punta.

Ho apprezzato moltissimo l’ammortizzazione nell’area dell’avampiede, e la suola molto ampia e stabile, che permette di cambiare direzione in modo molto agevole.

Quindi, che sensazione offre la schiuma rispetto alla concorrente Boost di Adidas?

Io l’ho trovata più funzionale e versatile, probabilmente perchè è composta da un’unità unica di schiuma, rispetto alle due schiume incollati insieme in diverse aree dell’intersuola della Ultra Boost.

 

Tomaia

Nike epic react flyknit caratteristiche

La maggior parte dei runner ha già familiarità con la tomaia Flyknit, un pezzo unico senza cuciture e un grande logo Nike.

La tomaia è fantastica: avvolge il piede senza soffocarlo, non è nè troppo larga nè troppo stretta e dopo poche sessioni di corsa si è adattata perfettamente al mio piede.

Una caratteristica un po’ strana è una sottile copertura gommata che sembra tenuta ferma da un pezzo rigido termoplastico che avvolge il tallone.

Inizialmente pensavo fosse un difetto di Nike, mentre in realtà non infastidisce il piede e aggiunge anche un tocco di stabilità.

Un altro aspetto della tomaia della Epic React è che sembra molto più resistente di qualsiasi scarpa Flyknit che abbia mai indossato, pur non risultando troppo calda in estate.

 

Caratteristiche tecniche

  • Marca: Nike
  • Tipologia: Leggera
  • Peso: 238 g
  • Drop: 10 mm
  • Famiglia: Epic React
  • Versione successiva: Nike Epic React Flyknit 2

 

Pro e contro della scarpa Nike Epic React Flyknit

Pro Contro
La tomaia Flyknit avvolge il piede senza soffocarlo

I runner dalla pianta larga potrebbero trovarla un po’ strettina

La schiuma Epic React è TOP!  
La corsa è reattiva, ma morbida  
Scarpa tuttofare  
Design  

A chi è rivolta

La Epic React è davvero una scarpa per qualsiasi runner, dal jogger della domenica al corridore d’elite che si allena per le Olimpiadi.

La tomaia Flyknit ha una forma perfetta, ma flessibile abbastanza per i runner dalla pianta abbastanza larga.

L’intersuola Epic React è la migliore sul mercato: è una miscela morbida ma reattiva, che ogni competitor vorrebbe avere nei propri prodotti.

 

Conclusioni

Definirei la Epic React una Vaporfly 4% da allenamento.

Presenta una schiuma brevettata migliore di qualsiasi altra concorrente sul mercato.

Dopo una settimana di test, devo ammettere che la Epic React sia di gran lunga la migliore scarpa Nike della sua categoria.

È ideale sia per allenamenti che per gare (anche lunghe distanze, come maratone).

Brava Nike, ben fatto.

 

IN BREVE
Comfort
8
Design
9
Peso percepito
9
Stabilità
7
Rapporto qualità prezzo
7
Articolo precedenteNike Free RN: Recensione Completa con Opinioni e Prezzo
Articolo successivoNike Epic React Flyknit 2: Recensione Dettagliata con Prezzi e Opinioni
Sono nato a Genova e ci vivo ancora. Prima di passare le giornate davanti allo schermo del PC correvo per professione, mentre oggi lo faccio per passione. Ho lavorato per oltre 5 anni in un negozio di running e ho imparato tutto quello che c'è da sapere sul mondo delle scarpe da corsa. Ho creato questo blog per condividerlo con te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here