Ciao,

sono Davide Ferro e ti do il benvenuto sul mio blog.

In questa guida troverai la recensione completa delle scarpe da running Saucony Xodus ISO 3.

Si tratta di una di quelle scarpe che tutti i runner dovrebbero indossare quando decidono di allenarsi e di partecipare ad una gara.

Ti senti pronto per iniziare?

Bene, allora procediamo!

 

 

Saucony Xodus Iso 3: recensione

 

Fin dal primo momento in cui le ho indossate, le Saucony Xodus ISO mi hanno offerto un trattamento raro: una comodità simile a quella di una pantofola unita ad una conformazione robusta, che mi hanno permesso di affrontare facilmente le sfide del percorso.

Sulle superfici fangose, dove l’acqua aveva invaso il sentiero, le Xodus hanno assorbito il fango e, in seguito, lo hanno eliminato rapidamente grazie alle alette di forma e dimensioni appropriate.

Neanche il passaggio di ruscelli d’acqua si è rivelato un problema, perché le scarpe hanno fornito un aiuto ottimale e, per di più, si sono anche asciugate in modo rapido.

 

Caratteristiche generali

Le scarpe da running Saucony Xodus Iso non sono altro che delle Xodus 6.0 reinventate, ma che racchiudono in sé alcuni cambiamenti molto positivi.

Tra questi possiamo citare il loro peso, che si è fatto più leggero, la vestibilità, che è migliorata non poco rispetto ai modelli precedenti, e il comfort, accentuato grazie allo strato di schiuma EverRun introdotto in molte delle ultime uscite, anche se principalmente finora lo abbiamo riscontrato soprattutto nei modelli utilizzati su strada.

Le nuove alette, situate nella parte inferiore delle scarpe, rappresentano un must, perché oltre ad aver migliorato la stabilità su tutti i tipi di terreni, come abbiamo già visto non si lasciano spaventare da un po’ di fango o da un ruscello d’acqua.

 

Miglior prezzo

 

Suola

saucony xodus 10 opinioni

Quando ho indossato le Saucony Xodus Iso per la prima volta, sono rimasto molto colpito dalla prima sensazione.

Il motivo?

Erano così comode che non sembravano affatto scarpe appena comprate, anzi, avevo come l’impressione di aver corso insieme a loro già per diversi chilometri.

Questo aspetto però non deve trarre in inganno, perché le Xodus ISO 3, a differenza di altri modelli che ho provato, non sacrificano un solo grammo della loro stabilità e della loro durabilità, nemmeno sui terreni più fangosi e viscidi.

La calzata comoda, unita alla determinazione di queste scarpe, permette al corridore di navigare in tutta tranquillità attraverso il fango, l’acqua, le rocce, la sabbia e altro senza esitazione.

 

Tomaia

saucony xodus 10 recensione

Il sistema ISOFIT crea un bozzolo di comfort sulla punta del piede del runner, mentre la fodera Xodus, che è una vera chicca, assorbe l’umidità e si asciuga con una rapidità sorprendente.

Questa combinazione offre una scarpa traspirante, ad asciugatura rapida, che protegge dalle vesciche, dalle storte e da altri piccoli fastidi che in genere affliggono gli atleti.

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: Saucony
  • Modello: Xodus ISO 3
  • Tipologia: Trail running
  • Peso: 366g
  • Drop: 4 mm
  • Famiglia: Saucony Xodus ISO

 

Saucony Xodus Iso 3: a chi sono rivolte?

Queste calzature sportive, oltre che per i professionisti del trail running, sono consigliate anche per tutti quegli atleti che si stanno preparando per affrontare ultramaratone o per gare regolari su vari tipi di terreno.

 

 

Pro e contro

Vantaggi

  • Le Saucony Xodus Iso sono delle scarpette eccellenti, molto reattive e adatte sia per i runners alle prime armi sia per i corridoi più esperti che, oltre a battere tutti i record sulla pista di atletica, non disdegnano fare una corsetta nel bosco vicino a casa.
  • Sono in grado di gestire qualsiasi tipo di pista, anche la più difficile, si asciugano rapidamente ed eliminano il fango in pochi secondi.

 

Svantaggi

  • Sono molto costose (i prezzi partono dai 130 euro in su).
  • I lacci sembrano corti.

 

Saucony Xodus Iso: Opinioni

Ecco di seguito le opinioni di chi le ha provate.

Compro questa marca da 10 anni, ottime scarpe da corsa, questa tipologia di scarpe da trial fornisce la giusta protezione del piede anche sui terreni più accidentati senza rinunciare alla leggerezza”.

Saucony … basta la parola, come sempre scarpe di alta qualità nel running. Per me restano sempre la migliore calzata per il mio piede a pianta larga.

“Mi trovo benissimo in allenamento soprattutto su terra pesante ottimo grip, unico neo un po’ pesantina quando si spinge”.

 

Conclusioni

Le Saucony Xodus Iso sono delle scarpe da trail, e anche da running, di prima classe. La riprogettazione in questo caso non ha tolto nulla, ma ha aggiunto valore e ha corretto i difetti più evidenti.

Sì, sono più costose rispetto ad altri modelli, ma se sei disposto a sborsare un piccolo extra per il comfort e il supporto sui terreni più difficili, ti possiamo assicurare che non rimarrai deluso.

Se hai bisogno di altre informazioni, leggi la lista delle migliori scarpe da trail running o lascia un commento qui sotto.

Buon allenamento,
Davide

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here