Ciao runner e bentornato!

Sono Davide Ferro, ex runner professionista e da anni esperto di scarpe da running.

In questo articolo voglio parlarti delle 13 migliori scarpe da running di Altra presenti sul mercato.

Altra è stata fondata da due compagni di liceo, Golden Harper e Brian Beckstead, con l’obiettivo di realizzare delle scarpe capaci di adeguarsi al modo in cui le persone corrono naturalmente.

Sei pronto a scoprirle tutte?

Buona lettura!

 

Quali sono le migliori scarpe da running Altra?

 

Golden Spike

La scarpa da running Altra per runner dalla pianta larga

L’ultima aggiunta alla gamma Altra, la Golden Spike segue la filosofia delle calzature dell’azienda nel cross country.

Questa scarpa presenta una piastra a 5 pin e una tomaia progettata per essere indossata senza calze.

Inoltre, è realizzata in una rete idrofobica per massimizzare il flusso d’aria e drenare l’umidità.

Golden Spike, oltre ad essere meno restrittiva rispetto ai modelli precedenti, ha una punta che si adatta alla forma del piede, lasciandogli in questo modo più spazio per espandersi.

 

Escalante Racer

La calzatura sportiva Altra per allenamenti veloci e gare

Altra prese la sua famosa Escalante e la rielaborò per offrire una velocità ancora maggiore.

Il risultato è l’Escalante Racer in edizione limitata.

Questa versione “truccata” è dotata di una tomaia più rigida altamente traspirante e di un tallone più leggero.

Mentre l’intersuola è ancora costruita con schiuma EGO come l’originale, è stata però riformulata per essere più solida e fornire più ritorno di energia.

L’ideale per ottenere una performance migliore.

 

Timp

La scarpa da trail running Altra per chi desidera un buon ammortizzamento

La Timp è una specie di scarpa da trail Goldilocks progettata per essere leggera, fornire una quantità media di ammortizzazione e offrire un grip eccezionale.

I test di laboratorio mostrano che l’ultima versione è più leggera e ha migliorato il ritorno elastico, mentre le alette inclinate e la suola in gomma piena offrono un’aderenza eccellente sui percorsi da trail.

Altra ha anche migliorato il drenaggio e l’allacciatura della 1.5, rispondendo alle lamentele che alcuni corridori avevano espresso sulle versioni precedenti.

Altra Timp: Leggi la Recensione

 

Kayenta

La scarpa per correre Altra per gare e allenamenti brevi

Come la Vanish-R, la Kayenta è progettata per una corsa veloce, ma offre un po’ più di ammortizzazione per non massacrare il piede di chi la indossa.

Come altre scarpe Altra, il drop è nullo e la punta capiente.

La tomaia a doppio strato crea invece una vestibilità aderente che durante la corsa si flette armoniosamente con il piede .

L’intersuola è realizzata con una leggera schiuma Max-LT, che offre abbastanza ammortizzazione per le corse più brevi.

Potrebbe invece risultare un po’ carente man mano che aumenterà la lunghezza del percorso.

 

Superior

Ideale per chi desidera una scarpa che quasi non si senta ai piedi

Il nuovo aggiornamento della linea trail running di Altra.

Questa versione della Superior riduce il peso (fino a 57 grammi nella scarpa da uomo) per creare una scarpa da trail flessibile e versatile per i corridori che apprezzano la velocità e la reattività su percorsi da trail.

Questa scarpa presenta la nuova costruzione dell’intersuola Quantic di Altra, un’iterazione più leggera della schiuma EGO  che consente di ridurre il peso mantenendo l’ammortizzazione.

Può inoltre sicuramente gestire i terreni accidentati: questa scarpa è fornita di una protezione in pietra rimovibile e una suola MaxTrac piuttosto spessa per artigliare al meglio un terreno roccioso e sterrato.

 

Escalante

Ideale per correre veloce e ridurre l’affaticamento delle gambe

La scarpa più venduta di Altra, l’Escalante è un’opzione moderatamente ammortizzata per percorrere lunghe distanze senza affaticare eccessivamente i piedi.

Altra ha utilizzato EGO, la sua ammortizzazione leggera e reattiva nell’intersuola.

Questo le permette di rendere queste scarpe più morbide rispetto ai modelli precedenti, offrendo allo stesso tempo grande reattività e ritorno di energia.

L’ultima versione presenta una vestibilità aderente e confortevole, soprattutto nel tallone, mentre la tomaia respira bene per una buona regolazione della temperatura.

Altra Escalante: Leggi la Recensione

 

Torin

La scarpa da gara a lunga distanza con buon ammortizzamento

La Torin è una delle scarpe più accessibili della gamma Altra, soprattutto per i corridori che non hanno familiarità con la corsa minimalista.

È disponibile nelle versioni Knit e Mesh (i nomi si riferiscono alla tomaia).

La maglia è più pesante e la versione Mesh ad alte prestazioni ha una tomaia traspirante e un’ammortizzazione più morbida nell’avampiede.

Entrambe offrono uno strato di schiuma A-Bound, che offre un buon rimbalzo e assorbimento degli urti per una sensazione del piede ammortizzata e confortevole.

Insieme alla solita costruzione a zero-drop, la suola Torin è progettata per flettersi con le articolazioni del metatarso in modo da offrire un passo più naturale.

Altra Torin: Leggi la Recensione

 

Paradigm

Ideale per chi cerca una scarpa a massimo ammortizzamento

Paradigm è la versione di Altra che offre più stabilità.

È realizzata con schiuma EGO attraverso l’avampiede e il tallone per offrire un buon equilibrio di morbidezza e ammortizzazione.

Il tutto senza che questa scarpa risulti in alcun modo eccessiva.

Per stabilità, il GuideRail di Altra avvolge il lato mediale del piede per contrastare l’iperpronazione, mentre gli StabiliPod sono posizionati in punti chiave della suola per sostenere il piede.

Tuttavia, queste caratteristiche entrano in azione solo quando sei stanco e la tua prestazione ne sta risentendo.

Ad ogni modo, la Paradigm è costruita per adattarsi al movimento naturale del piede.

Altra Paradigm: Leggi la Recensione

 

Solstice

La scarpa Altra leggera ideale per allenamenti agili e veloci

Solstice è una delle migliori scarpe leggere del 2020.

Inoltre è adatta sia per i contesti informali che per una gara o in palestra.

È costruita per offrire velocità e agilità, il che significa che è sottile, solida e priva di ammortizzazione.

Uno dei vantaggi principali che offre sono il ritorno di energia e la reattività.

La suola in EVA a vista riduce il peso ma sacrifica il grip, quindi pensaci due volte prima di uscire sotto la pioggia!

Tuttavia, l’elegante tomaia in mesh e il prezzo contenuto la rendono una buona opzione sia per una scarpa da allenamento che per tutti le attività extra sportive.

Altra Solstice: Leggi la Recensione

 

Instinct e Intuition

La scarpa da allenamento comoda e adatta anche all’uso giornaliero

L’Istinct (per l’uomo) e l’Intuition (per la donna) sono state le prime scarpe rilasciate da Altra e l’azienda le descrive come scarpe “fai-da-te” progettate per la corsa e l’abbigliamento quotidiano.

Con questi kick, correrai su 25 millimetri di ammortizzazione A-Bound e una suola in gomma soffiata a tutta lunghezza.

Le ultime versioni sono dotate di tomaia in mesh elasticizzato e un ottimo avvolgimento nell’avampiede per una vestibilità aderente.

Inoltre, hanno scanalature nell’intersuola per flettersi con il piede durante ogni movimento.

Funzionale e versatile, questa è la scarpa che ha permesso ad Altra di affermarsi nel settore della corsa.

 

Vanish-R

Ideale per il runner in cerca di una scarpa (unisex) per andare veloce

Leggera, snella e pronta all’azione, Vanish-R è la scarpa da corsa appositamente progettata da Altra per la velocità.

Come gli altri modelli, prevede una piattaforma a zero-drop e una punta capiente.

Ma a soli 110 grammi, questa scarpa unisex è costruita per essere veloce.

Presenta un sottile strato di ammortizzazione EVA e una speciale “Propel Plate” realizzata in TPU extra-elastico (poliuretano termoplastico) per delle partenze esplosive.

Altra Vanish-R: Leggi la Recensione

 

Lone Peak

Ideale per le corse in montagna o il trail running su distanze brevi.

Lone Peak è stata la prima scarpa da trail di Altra ed è oggi la più venduta dell’azienda.

Presenta un’intersuola A-Bound / EVA che assorbe gli urti ma offre comunque una buona sensibilità sul terreno.

A livello di morbidezza si colloca tra l’Olympus e la King MT.

Una lastra di roccia flessibile nell’intersuola protegge dai detriti mentre si adatta al movimento del piede: dopo tutto, questa è una scarpa Altra!

Presenta un sistema GaiterTrap e una tomaia resistente, ma il grande vantaggio è la suola: infatti le alette TrailClaw creano un’aderenza eccellente.

Altra Lone Peak: Leggi la Recensione

 

Olympus

La calzatura tecnica ideale per i trail runner che cercano un’ammortizzazione leggera

L’ammortizzazione A-Bound fornisce imbottitura e un maggiore ritorno di energia di quello che otterrai con King MT o Lone Peak.

Questo significa che puoi quasi galleggiare in queste scarpe.

L’Olympus ha un discreto calo per una scarpa Altra (6,6 mm da uomo, 5,9 mm da donna), quindi questi non si sentono piatti sotto i piedi.

Le sovrapposizioni rinforzate sulla tomaia aggiungono stabilità e proteggono la punta del piede, mentre una suola in gomma Vibram MegaGrip offre una trazione stellare per i percorsi peggiori.

Altra Olympus: Leggi la Recensione

 

Altra Running: le tecnologie

altra running 2019

Dopo aver testato prototipi in gare estenuanti, Harper e Beckstead hanno rilasciato nel 2011 Instinct (uomo) e Intuition (donna), le prime scarpe da corsa Altra (se sei interessato alla storia di Altra Running, puoi leggerla qui)

Queste scarpe da running, come tutti i modelli che seguivano, hanno messo in mostra le tre tecnologie chiave dell’azienda: FootShape, ZeroDrop e Fit4Her.

Vediamole insieme una per una.

 

FootShape

prendi in mano un paio di Altra e vedrai che l’avampiede è più largo rispetto alla maggior parte delle calzature da corsa presenti sul mercato. Questo è il risultato di FootShape, una punta allargata che consente al piede di espandersi e alla scarpa di fornire più spazio alle dita.

 

ZeroDrop

Si riferisce invece al drop tallone-punta della scarpa o alla differenza di altezza dal tallone all’avampiede. Diversamente dalla maggior parte degli altri marchi, le scarpe Altra hanno un drop praticamente nullo, il che significa che il tuo piede rimane piatto piuttosto che inclinato verso il basso dal tallone alla punta.

 

Fit4Her

Le scarpe da donna di Altra sono realizzate su misura per adattarsi alla biomeccanica dei piedi femminili. Ciò significa che sono più strette nell’area del tallone e mediale e possono ad esempio adattarsi agli archi delle donne che sono generalmente più allungati.

Ma le risorse di Altra dal punto di vista della tecnologia non finiscono qui!

Questo marchio ha sviluppato altre due tecnologie per fornire maggiore supporto ai corridori.

Sto parlando di:

  • Stabilipod:  tre aree di materiale più solido nell’intersuola, due sotto ciascun lato dell’avampiede e una vicino al tallone, che danno supporto e equilibrio ai tuoi piedi.
  • E infine di GuideRail:un involucro specializzato che corre lungo il lato dell’arco del piede dove la tomaia incontra la suola.
    È progettato per mantenere il piede allineato nella scarpa e aiuta a evitare l’iperpronazione durante la falcata.

Queste funzionalità hanno debuttato nel 2016 su Provision 3 e si trovano anche nella Paradigm.

 

Altra Running: le schiume

altra olympus 3.0 recensione

Negli ultimi anni, i produttori di scarpe per correre hanno investito molte risorse nello sviluppo di schiume innovative per una migliore ammortizzazione.

Ovviamente Altra Running non fa eccezione.

 

Quantic

La sua tecnologia innovativa ha debuttato sul nuovo modello Superior 4. Progettato per essere più leggero della precedente schiuma EGO che ha debuttato nel 2016 sulle scarpe da trail Escalante e King MT.

 

EGO

Anche la schiuma EGO è ancora in uso e, per i corridori, offre una sensazione del piede più elastica e una maggiore durata rispetto al tradizionale EVA.

 

A-Bound

Completa la scuderia Altra la schiuma  A-Bound, realizzata con materiali riciclati e formulata per comprimersi meno facilmente rispetto ad altre per una sensazione più solida sotto i piedi.

 

Max LT

Max LT è l’ultima tecnologia di schiuma che affronterò. Si trova nelle scarpe Kayenta e Vanish-R.

Come la Quantic, è una versione più leggera di EGO che è raffinata per rimanere elastica e offrire una morbidezza sufficiente per proteggere i piedi durante la corsa.

 

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questo articolo sulle migliori calzature sportive Altra dell’ultimo anno.

Hai trovato quello che cercavi?

Se hai qualche dubbio o qualcosa non ti è chiaro leggi le recensioni delle migliori scarpe per correre Altra Running o scrivi la tua domanda nella sezione commenti qui sotto.

Buon allenamento,
Davide

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome