Da domenica 12 maggio è on line un importante progetto: si tratta di Bed&Runfast, il portale che fungerà da punto d’incontro fra le strutture ricettive e il mondo del podismo.

Si intercetta così un bisogno legato allo sport attualmente in maggior crescita in Italia; un bisogno che, un po’ misteriosamente, a oggi non era ancora stato soddisfatto, a differenza di ciò che succede ormai da anni per (ad esempio) il cicloturismo.

Tutto nasce dalla doppia veste di Claudio Bagnasco, gestore di un bed & breakfast e podista amatore, ed è sintetizzabile in una domanda:

Dove va a correre il runner in viaggio?

Ecco che Bed&Runfast, con una mappatura per regioni ben visibile nella home page, raccoglierà tutte le strutture ricettive italiane che sapranno offrire alcuni servizi ai podisti.

Quattro i semplici servizi obbligatori per potersi affiliare, infiniti (e lasciati in parte alla fantasia del gestore) quelli accessori.

Bed and runfast servizi

L’idea è quella di formare una community nazionale di amanti del turismo attivo, di una concezione moderna ed ecologica di vivere l’ambiente e la ricettività.

La stampa nazionale sta spendendo parole di elogio per l’iniziativa: questo, ad esempio, l’articolo de La Repubblica.

Ogni giorno stanno aderendo nuove strutture: a oggi siamo già a quaranta.

Il sito ufficiale è visitabile qui: Bed & Runfast.

E tu, runner, dove andrai in vacanza quest’estate?

Articolo precedenteAsics Roadhawk FF: Recensione Dettagliata con Prezzo e Opinioni
Articolo successivoBrooks Pureflow 7: Recensione Completa con Prezzi e Opinioni
Sono nato a Genova e ci vivo ancora. Prima di passare le giornate davanti allo schermo del PC correvo per professione, mentre oggi lo faccio per passione. Ho lavorato per oltre 5 anni in un negozio di running e ho imparato tutto quello che c'è da sapere sul mondo delle scarpe da corsa. Ho creato questo blog per condividerlo con te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome