Brooks è un’azienda centenaria che produce scarpe da corsa dal 1977. In effetti, è una delle poche aziende che produce solo ed esclusivamente scarpe da corsa, il che le consente di competere con marchi molto più grandi e con aziende con tecnologie molto più avanzate. 

La nuova Brooks Launch 8 cambia alcuni dei suoi elementi e crea allo stesso tempo una versione satellite con supporto chiamata Launch GTS 8. Chiunque sia un fan del precedente Ravenna 11 sarà probabilmente un fan della Launch GTS 8. Ma in questo articolo ci limiteremo a parlare della Launch 8.

Questo è l’ultimo aggiornamento di una delle scarpe miste e veloci più popolari tra i corridori neutrali: sinonimo di leggerezza, versatilità e comfort quando si cammina o si corre.

La calzatura da running in questione, la Launch 8, è uno dei modelli maggiormente neutri e veloci all’interno della linea Fast del brand americano. Brooks si è presa nuovamente cura di una delle sue creature preferite e ha conservato molte delle cose che hanno funzionato bene nelle versioni precedenti.

Se quello che vuoi è avere una scarpa veloce ed utilizzabile per le tue corse blande e d’allenamento, puoi scegliere come target la Brooks Launch 8 tra le sneakers candidate.

Un modello consigliato per i runner con un minimo di esperienza che cerchino sensazioni di velocità discrete ma non eccessive senza però tralasciare un tocco ammortizzato e morbido durante la corsa. Corsa che apparirà più fluida che scattante. Voglio dire, ok non è l’ Hyperion Tempo ma giustamente dovrai valutare anche il rapporto qualità prezzo.

Io sono uno di voi, Davide Ferro, ex runner professionista e, per diletto e passione, amo testare per te le nuove uscite tra le scarpe da running dei vari brand.

Oggi tocca alle Brooks Launch 8 con le quali ho percorso più di 80 chilometri. Corriamo insieme a vedere le caratteristiche di queste ultime uscite di casa Brooks.

Test delle scarpe da corsa Brooks Launch 8

Proprio come abbiamo potuto vedere e verificare con la sua versione precedente, le Launch 8 saranno sicuramente un’ottima alternativa sia per le brevi che per le medie distanze.

Le ho utilizzate per percorrere svariati chilometri durante questo freddo inverno, nella mia città spesso flagellata da maltempo e neve. Posso assicurare che non sono mai scivolato e ho divorato l’asfalto sotto ai miei piedi. Il che mi sembra giusto, dato che sulla trazione stessa c’è scritto “Designed in Seattle”, quartiere generale di Brooks. Se c’è qualcuno che sa come affrontare il tempo piovoso, è proprio Brooks.

Brooks Launch 8 è semplice, elastica ed elegante. Questa scarpa è una calzatura da running leggera che ha anche una velocità sufficiente per essere utilizzata durante l’allenamento o potenzialmente anche il giorno della gara. Con una corsa fluida e una grande protezione, la Brooks Launch 8 è un’opzione versatile e perfetta per tutti i corridori.

Caratteristiche tecniche

  • Marchio: Brooks
  • Modello: Launch 8
  • Tipologia: Scarpe running ammortizzate
  • Peso: 255 g
  • Drop: 10 mm
  • Famiglia:  Brooks Running Launch 

Caratteristiche generali

Questa calzatura offre un supporto neutro, aerodinamico ma allo stesso tempo altamente ammortizzato. Offre, inoltre, un’ammortizzazione elevata grazie all’intersuola BioMoGo DNA, una tra le più leggere di Brooks oltre a garantire una corsa veloce senza alcun peso extra, perfetta per i giorni in cui si lavora sulla velocità. La nuova tomaia in mesh monopezzo crea una sensazione più comoda e spaziosa per il piede e la rende più traspirante che mai offrendo un mix imbattibile tra traspirabilità ed eleganza. La zona di transizione del mesopiede è sagomata per facilitare le transazioni rapide dal tallone alla punta. La gomma soffiata aggiunta nell’avampiede ti spingerà in avanti per una corsa più veloce.

Dal punto di vista delle prestazioni, l’esperienza è molto migliorata rispetto alla 7. La scarpa sembra complessivamente più reattiva e restituisce molta energia apparendo davvero appagante e soddisfacente sotto tutti i punti di vista. La calzatura di casa Brooks è molto confortevole e copre una vasta gamma di stili di corsa e, cosa ancora più importante, offre prestazioni notevoli rispetto al suo prezzo di mercato.

Suola

I designer di Brooks hanno optato per una nuova configurazione nella suola con tutta la superficie ricoperta di gomma. Inoltre, la gomma nell’avampiede ha una densità maggiore per una migliore trazione e durata. Quello che non è cambiato è la presenza di quattro intagli trasversali nella zona dell’avampiede che favoriscono una migliore flessibilità della suola.

La suola assomiglia molto alla Launch 7 in quanto è dotata di molta gomma, quindi aspettati che la durata e la trazione siano piuttosto elevate. Probabilmente la gomma è anche eccessiva su una scarpa come questa e quindi, secondo il mio modesto parere, potrebbero essere tranquillamente ridotta nei prossimi modelli.

Intersuola

La Launch 8 sfoggia la sua leggera implementazione BioMoGo DNA che è progettata per bilanciare ammortizzazione e reattività pur appoggiandosi alle prestazioni. Ha una sensazione più rigida e meno flessibilità rispetto ad una scarpa come la Ghost.

BioMoGo DNA sembra soddisfacente e ampiamente nella media. Non si ottiene alcun ritorno di energia ma non si sprofonda nemmeno nell’intersuola. Direi che è simile alla On Cloudflyer ma un po’ più solida pur senza includere una soletta morbida. I corridori più pesanti non avvertiranno una presenza eccessiva di schiuma sotto i loro piedi. 

Tomaia

La tomaia è un nuovissimo design a rete progettato per migliorare il flusso d’aria complessivo. La linguetta  è leggermente imbottita, così come il colletto e il contrafforte del tallone che ti terranno saldamente protetto e al sicuro. Non ho riscontrato alcun vero slittamento del piede durante la corsa. Come accennato in precedenza, il materiale inizia a incresparsi un po’ nella punta del piede che può essere visivamente scoraggiante ma non credo che ciò possa essere correlato alle prestazioni.

La tomaia è realizzata con questa fantastica rete a doppio strato. Ci sarà molta aria che filtra attraverso la tomaia della Launch 8 mostrando una traspirabilità perfetta. La linguetta non è bloccata con gli elastici, quindi puoi davvero adattare tutto alla tua vestibilità personale e alle tue esigenze. I lacci sono decisamente migliorabili personalmente. Se mi fossi dimenticato di fare il doppio nodo, si sarebbero sciolti dopo pochi chilometri.

La Launch 8 sembra decisamente migliore rispetto alle versioni precedenti e mi appare molto più audace rispetto al suo predecessore. È disponibile in 5 colori diversi e, proprio come successo con la 7, dovresti aspettarti che appaiano in futuro anche versioni personalizzate.

Pro e contro delle Brooks Launch 8

Pro

La sensazione di rapidità e agilità offerta dalla Brooks Launch 8, unita alla sua superba composizione dei cuscinetti, ha creato un’esperienza di corsa incredibilmente buona.

Sono scarpe da corsa giornaliere resistenti, ben ammortizzate e più leggere, disponibili ad un prezzo molto conveniente rispetto alla concorrenza.

Sono anche più flessibili e hanno un‘intersuola leggermente più morbida con gomma meno densa e con una tomaia più traspirante.

La Launch 8 sembra veramente durevole e può contare su una punta bella punta larga e su una tomaia ben aderente.

Infine, si percepisce una riduzione di peso calo rispetto alla Launch 7.

Contro

La vestibilità è leggermente discutibile e la dimensione della scarpa potrebbe essere troppo voluminosa per alcuni. Si consiglia quindi per alcuni corridori e in base alla conformazione del piede, di acquistare una mezza taglia in meno rispetto a quella abituale.

La Launch 8 non ha tanto supporto nella parte superiore del piede, specialmente se confrontato con il modello GTS e con la 7.

La linguetta è un po’ troppo stretta e lunga e personalmente scivola un po’ troppo lateralmente.

Brooks ha racchiuso BioMoGo DNA nel Launch 8, che ho trovato morbido ma non particolarmente elastico rispetto ad una schiuma come la Nike React.

Domande frequenti

A chi sono rivolte le scarpe le Brooks Launch 8

La Launch 8 è destinata ai corridori neutri che desiderano una scarpa leggera che consenta una corsa veloce e divertente. Abbastanza resistenti per l’allenamento ma abbastanza leggere per il giorno della gara, la Launch 8 è progettata per stare al passo con ogni corsa. 

Questa calzatura è pensata anche per i corridori più leggeri e dalla corporatura esile che non hanno bisogno di molta protezione dagli impatti. A tutti gli altri non piacerà l’eccesiva ruvidezza sulle articolazioni a qualsiasi velocità andiate che sia superiore ad una camminata.

Come calzano le Brooks Launch 8

La scarpa risulta essere un po’ troppo ampia rispetto alla vestibilità tradizionale. Almeno per quanto riguarda il mio piede. Forse sarebbe il caso di prendere mezzo numero in meno rispetto alla propria taglia abituale.

Quanto costano le Brooks Launch 8

Il costo parte dai 110 euro, prezzo più basso rispetto ai competitors sul mercato con caratteristiche simili.

Dove trovarle?

La risposta più semplice è quella di rivolgersi al sito di e-commerce numero 1 al mondo: Amazon. Lì potrete scegliere tra le varie colorazioni sul mercato e la vostra taglia. Potrete anche rivolgersi ad uno dei negozi di running della vostra città per acquistare le vostre nuovissime Brooks Launch 8.

Comparativa con scarpe da corsa simili

Brooks Launch 8 VS Saucony Kinvara 11

Brooks e Saucony sono due tra i marchi di scarpe da corsa più comodi e affidabili sul mercato. In effetti, c’è spesso una piccola battaglia interna nel confronto tra Saucony e Brooks perché realizzano scarpe abbastanza simili per adattarsi alle esigenze dei loro clienti.

Brooks e Saucony sono entrambe riconoscibili per le loro scarpe da running affidabili economiche e durevoli nel tempo.

La Launch 8 ha una vestibilità morbida e ampia e tramette una sensazione più confortevole e più leggera. La tomaia (in entrambe le versioni) è una sottile Air Mesh con una sensazione un po’ plasticosa, non elastica ma molto flessibile e morbida al tatto. Questa scarpa rappresenta una compagna quotidiana comoda e in grado di permettere di raggiungere ritmi abbastanza veloci. La scarpa è perfetta per chi cerca stabilità unita alla leggerezza o per chi si avvicina ora al mondo della corsa e cerca di risparmiare un po’ di soldi.

La Kinvara 11, conosciuta da molti come una scarpa versatile “fai-da-te” si distingue per essere una calzatura da ginnastica leggera che puoi usare per allenarti e poi correre una maratona.

Saucony utilizza la tecnologia PWRRUN + sulla parte superiore dell’intersuola per fornire una sensazione leggera ed elastica sotto i piedi. Ciò aiuterà la parte inferiore del tuo piede a sentirsi bene per chilometri e chilometri e fungerà da cuscinetto tra il tuo piede e il resto della schiuma dell’intersuola.

Il PWRRUN, il materiale principale dell’intersuola, conferisce a questa calzatura leggerezza, comfort, ritorno elastico e durata. Avrai pertanto quel ritorno di energia che starai cercando negli allenament, ma ti darà anche sufficiente protezione durante le corse quotidiane.

Tutto ciò è racchiuso nel design dell’intersuola FORMFIT di Saucony che consente al piede di adagiarsi comodamente all’interno dell’intersuola per un’andatura più efficiente.

Saucony completa la scarpa con una maglia Engineered Jacquard per la tomaia, che viene aggiornata per flettersi in modo più naturale e fornisce allo stesso tempo una traspirabilità leggera e un posizionamento strategico in gomma nell’avampiede e nel tallone per offrire una maggiore durata nelle aree ad alta usura.

Conclusione

La Brooks Launch 8 sceglie di avvalersi di una quantità più bassa di ammortizzazione rispetto agli standard e ciò potrebbe essere o meno un errore a secondo dei punti di vista. Qualcuno si potrebbe benissimo chiedere perché molte persone possano pensare di optare per la Brooks Launch 8 quando spendendo qualche decina di euro in più su potrebbero avere dei modelli Brooks di sicura affidabilità come la Ghost 13 o la Glycerin 18 che potrebbe darti una sensazione di corsa migliore insieme a una tomaia ancora più bella. La risposta è che la sensazione che ti offre una scarpa indossata al piede è molto soggettiva, può variare da un piede all’altro e in base al tipo di corsa praticata.

L’ammortizzazione e la vestibilità sono probabilmente i fattori più importanti che cerco quando si tratta di qualsiasi calzatura. Detto questo, le Launch 8 mi hanno consentito di inaugurare nel migliore dei modi il 2021. Se le palestre dovessero riaprirsi potrebbero essere usate anche lì come una qualsiasi scarpa da ginnastica. Per quanto riguarda la corsa quotidiana, però, mi rimangono un po’ di dubbi. 

Questo nonostante sia commercializzata come un’opzione da corsa versatile e nonostante sia vista dalla maggior parte degli esperti come più adatta per l’allenamento quotidiano e le corse a tempo.

Credo di essere andato abbastanza di corsa e di averti trasmesso tutte le mie sensazioni al riguardo della nuova arrivata di casa Brooks. Ci ho corso parecchio in questo ultimo mese freddo e piovoso e mi hanno trasmesso buone sensazioni. Certo, se dovessi avere una scarpiera contenente un solo paio di scarpe probabilmente le Launch 8 non troverebbero posto ma possono costituire una valida alternativa per noi amanti della corsa che abbiamo solitamente diverse frecce nel nostro arco.

Le hai provate anche tu? Voglio conoscere la tua opinione al riguardo. Inizia a correre con le Launch 8 e, non appena ti sarai fermato, lasciami un commento qua sotto.

E ricorda:

Vento sulla faccia,
rock’n’roll nelle orecchie
e chilometri nelle gambe.

Buone corse,
Davide

In breve
  • Comfort
  • Peso percepito
  • Stabilità
  • Design
  • Rapporto qualità-prezzo
4.1

Summary

La Launch 8 è destinata ai corridori neutri che desiderano una scarpa leggera che consenta una corsa veloce e divertente. Abbastanza resistenti per l’allenamento ma abbastanza leggere per il giorno della gara, la Launch 8 è progettata per stare al passo con ogni corsa. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome