Ho corso la maratona di Boston una volta, qualche anno fa, e ogni volta che sento le parole “Adidas Boston“, non posso che ricordare quella che è stata una delle più belle maratone della mia vita.

Detto ciò, una scarpa che porta il nome di una delle maratone più iconiche della storia ha una bella responsabilità su di sè.

La nuova Adidas Adizero Boston 7 offre un design iconico dalla classica colorazione gialla e blu e con il logo sul tallone.

A prescindere dal suo aspetto, le prestazioni che offre la nuova scarpa Adidas non deludono le aspettative e sono ottime per una scarpa da corsa di qualità: un’ammortizzazione confortevole e un’aderenza perfetta.

Scopriamo insieme la nuova Boston.

Sei pronto? Iniziamo!

Adidas Adizero Boston 7: Recensione

Adidas Boston Running: caratteristiche generali

Adidas Boston 7

La nuova Adizero Boston 7 presenta una tomaia più elegante con una vestibilità aderente e un’intersuola potenziata che ha l’obiettivo di migliorare la stabilità.

Adidas Boston 7: la suola

Adidas Boston Running

Utilizza sempre la tecnologia Boost che si dirama dal tallone fino all’intersuola.

La rifinitura dell’intersuola è invece uno strato di schiuma EVA più solido.

Adidas ha affermato di aver ottimizzato il Symmetrical Energy Rail per migliorare la stabilità.

L’intersuola è leggermente più morbida di quanto mi sarei aspettato (in particolare a velocità più basse), il che potrebbe essere di beneficio per quei corridori che corrono maggiormente sul tallone.

La suola in gomma Continental è praticamente la stessa dell’ultima versione, e per una buona ragione. È incredibilmente resistente, stabile e aderente.

Ho corso con le Boston 7 su marciapiedi, su strade rocciose e sentieri sterrati, sia in condizioni di bagnato che di asciutto e la trazione si è dimostrata sempre fantastica.

Adidas Boston: la tomaia

Adidas Adizero Boston 7

La versione 7 della scarpa running Adidas Adizero Boston presenta la tomaia in mesh più leggera di tutta la linea di scarpe Adidas nella parte dell’avampiede, che consente una massima traspirazione mantenendo nello stesso tempo un ottimo supporto.

Nell’area del tallone, invece, è stata utilizzata una rete più leggera che ha contribuito a ridurre il peso delle scarpe.

Devo dire che gli ingegneri Adidas hanno fatto un ottimo lavoro, creando una tomaia super aderente e altamente traspirante.

Anche in questo caso, ho notato una somiglianza con la sua sorella Adios, dato che entrambe avvolgono il piede come un guanto.

La tomaia mi è sembrata estremamente morbida nonostante il suo aspetto minimalista e molto comoda da indosssare.

Ho trovato l’area del tallone confortevole e non ho notato alcuna pressione o irritazione.

Rimane sempre una scarpa stretta, ma il cambiamento nel design consente una calzata del piede maggiormente personalizzata.

 

Caratteristiche tecniche

  • Marca: Adidas
  • Tipologia: A2 – Intermedie
  • Peso: 244
  • Drop: 10mm
  • Famiglia: Adidas Adizero
  • Versione precedente:Adidas Adizero Boston 6

Pro e contro della scarpa Adizero Boston 7

Pro Contro
Scarpa da allenamento molto leggera Manca un po’ di reattività
Tomaia in mesh confortevole e traspirante
Permette una corsa fluida
Suola Continental garantisce una grande trazione
Design elegante

A chi è rivolta Adidas Adizero Boston 7

Consiglio la Adidas Adizero Boston 7 a coloro che sono alla ricerca di scarpe per gare veloci o allenamenti, e che hanno bisogno di un leggero supporto per la pronazione.

È particolarmente indicata ai runner che hanno un’andatura prossima o inferiore ai 4 minuti al chilometro.

Adidas Boston 7: opinioni

Cosa ne pensa chi possiede già la Adidas Boston?

Qui abbiamo raccolto qualche opinione di chi l’ha provata.

Ottime scarpe, le uso come scarpe da velocità, sia in pista sia nei corti veloci sia nelle gare su distanze fini alla mezza maratona.
Ovviamente da preferire per runners leggeri e per ritmi più veloci di 4’/km.

Ciory, 5 stelle su Amazon.it

Leggera e morbida.
si adatta bene al piede.
consigliato mezzo numero in più.

Cliente Amazon, 4 stelle su Amazon.it

Soddisfatto utilizzatore della precedente versione che già calzava come un guanto, utilizzata con piacere e buoni risultati per quasi 1000km (!) anche su diversi terreni, mi sono immediatamente trovato a mio agio con questa nuova versione, sicuramente migliorata. Mi sento comunque di consigliare la scarpa a chi ha piedi forti e una buona tecnica. 

Diego P, 5 stelle su Amazon.it

Adidas Adizero Boston 7: prezzo

Il prezzo della Adidas Boston 7 è buono e giustificato dalla qualità costruttiva e dalla durabilità dei materiali.

È una scarpa leggera e rivolta a coloro che cercano una scarpa per allenamenti o gare con andatura prossima a inferiore ai 4’/km ed è ottima anche per gare lunghe come mezze maratone.

Secondo me il rapporto qualità/prezzo è molto buono.

Adidas Boston 7: Conclusioni

Secondo me in questo caso Adidas ha fatto la mossa giusta mantenendo le caratteristiche di base della linea Boston e apportando alcune modifiche secondarie che hanno migliorato la scarpa.

Inizialmente avevo anche qualche dubbio sulla sua longevità e se fosse in grado di sopportare un ciclo intero di allenamento, ma dopo molti allenamenti ad alto chilometraggio, ho constatato che si tratta di una scarpa da running estremamente resistente e durevole.

Ad oggi che sto scrivendo questo articolo, ho corso per più di 150km con le nuove Adizero Boston ai piedi.

Consiglierei questa scarpa a chiunque cerchi una scarpa da corsa solida con un’ammortizzazione maggiore rispetto a una tradizionale scarpa da corsa piatta, con una lieve tendenza all’iperpronazione e per allenamenti sia brevi che lunghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here