Ciao runner e bentornato!

Se ancora non mi conosci mi presento subito, sono Davide Ferro e correre è la mia passione.

Dopo parecchi anni da professionista ho deciso di aprire un blog di scarpe da running.

In questo modo sono riuscito a trasformare la mia passione in un lavoro e aiutare molte persone a trovare la propria scarpa ideale.

In questo articolo voglio parlarti della nuova scarpa di Adidas: Terrex Two Boa.

Sei pronto? Si parte!

 

 

Adidas Terrex Two Boa: Recensione

 

Adidas Terrex Two Boa è una scarpa da trail running progettata per affrontare percorsi piuttosto lunghi.

In che modo è possibile?

Per prima cosa, questa scarpa da trail è dotata di una combinazione di intersuola e suola in grado di offrire una corsa reattiva, ammortizzata e con molto grip.

Inoltre, la tomaia presenta il sistema di allacciatura Boa, che permette una regolazione semplice e veloce.

Anche se non hai familiarità con questo sistema, in realtà è molto semplice da usare!

È presente infatti un solo quadrante all’esterno della parte superiore con attaccati dei lacci sottili e resistenti intrecciati sulla parte superiore della scarpa.

Ti basterà ruotarlo per stringere le scarpe e tirarlo verso l’alto per allentare i lacci.

Uno dei maggiori vantaggi del sistema di allacciatura Boa è che si adatta velocemente.

Questo è un vero e proprio asso nella manica durante le gare e gli allenamenti (anche quelli più lunghi) perché rende la regolazione della scarpa incredibilmente semplice e veloce.

Ma non è tutto oro quello che luccica: infatti questo sistema presenta, secondo me, anche qualche piccolo svantaggio.

È posizionato nella parte superiore: un punto in cui è difficile che entri in contatto con una radice o una roccia, ma non impossibile.

Non è mai successo durante il test ma mi sono chiesto più volte cosa sarebbe successo se fosse capitato.

Sarebbe veramente difficile trovare un modo per fissare la scarpa al piede se questo meccanismo si rompesse.

 

Vedi Terrex Two Boa al miglior prezzo

 

Adidas Terrex Two Boa: caratteristiche generali

Adidas Terrex Two Boa è una scarpa da trail running ideata per correre a lungo su piste e sentieri sconnessi.

Il sistema di allacciatura Boa utilizza un meccanismo a quadrante al posto dei lacci tradizionali.

Inoltre la suola in gomma Continental è la stessa che si trova nei pneumatici premium per auto Continental.

Analizziamo subito alcuni aspetti fondamentali in una scarpa di questo tipo, per poi passare all’analisi della suola e della tomaia.

  1. Protezione: La parte superiore della Terrex Two Boa privilegia chiaramente la durata e la protezione rispetto alla comodità. Lo stesso vale per il sistema di allacciatura costituito da un solo quadrante, mentre la tomaia è ricoperta da rivestimenti in TPU che offrono una protezione adeguata al piede. La maglia sembra più una plastica morbida che un tessuto e consente alla scarpa un’ottima traspirazione e un ottimo drenaggio quando si bagna. La linguetta è realizzata con uno spesso strato di EVA che fornisce al piede una protezione dai lacci per la parte superiore. L’intera tomaia sembra costruita per offrire protezione e resistenza. Questo ha dei pro e dei contro, il che significa che non piacerà a tutti.
  2. Durabilità: Dopo oltre 80 km di test su una  grande varietà di terreni, tra cui percorsi rocciosi, tecnici e lavaggi completi, la scarpa ha resistito bene. Non ci sono segni anomali di usura.
  3. Reattività e velocità: questa scarpa offre un ottimo compromesso tra ammortizzazione e reattività. È abbastanza reattiva ma sufficientemente ammortizzata da risultare comunque comoda anche se indossata per tutto il giorno.
  4. Comfort e vestibilità: dirò chiaramente che la tomaia di questa scarpa mi è risultata leggermente scomoda per i primi km. Con il tempo il materiale si è ammorbidito e il problema si è risolto completamente.

 

Suola

adidas terrex two boa recensione

La suola presenta alette uniformemente distanziate attorno al perimetro e attraverso il resto del sottopiede.

Ho notato con piacere che la suola offriva un’ottima trazione.

Sono stato in grado di testare la scarpa sul sentiero dopo 3 giorni di pioggia consecutivi e su sentieri scivolosi e fangosi.

In queste condizioni, la scarpa si è dimostrata a dir poco eccezionale!

La sua combinazione di intersuola e suola offre una corsa reattiva, ammortizzata e aderente.

La suola sportiva presenta alette da 4 mm in gomma Continental, celebre per la sua presa straordinaria.

A partire dall’intersuola ammortizzante in Eva, ho scoperto che aveva un ottimo equilibrio tra ammortizzazione e reattività.

L’ammortizzazione è sufficiente per garantire comfort per tutto il giorno e abbastanza rimbalzo da offrire un ottimo sostegno durante la corsa.

Simile a molte altre scarpe da trail, la falcata risulta leggermente più salda su una superficie pavimentata.

Su una superficie più morbida è quasi perfetta, mentre nell’ammortizzazione è più morbida rispetto alla Salomon Sense Max Pro e quasi alla pari ma leggermente più solida dell’Hoka One One Speedgoat.

 

Tomaia

scarpe da corsa adidas terrex two

La prima cosa che ho notato di questa calzatura sportiva è il suo design.

La tomaia è liscia tutt’intorno e presenta delle sovrapposizioni in TPU.

Sembra composta da un pezzo di maglia unico con il sistema di allacciatura Boa incorporato nel design.

Da vicino puoi vedere che la tomaia e l’intera scarpa sono state costruite per essere funzionali.

Il materiale della maglia è molto simile alla plastica, caratteristica che non la rende una di quelle tomaie che offrono una calzata morbida simil calzino.

I miei sospetti si sono confermati fondati la prima volta che ho indossato Adidas Terrex Two.

L’ho avvertita subito rigida e leggermente scomoda.

La linguetta della scarpa è molto spessa e preme contro la parte anteriore della caviglia causando un certo disagio.

La vestibilità è ampia e la punta è larga.

Boa Terrex Two presenta uno spesso strato di ammortizzazione in Eva, quindi questa tomaia non offre alcun tipo di morbidezza.

Se è questo che cerchi principalmente, dovrai cercare un altro tipo di scarpa.

Detto questo, dopo i primi km, mi sono davvero divertito a correre con questa scarpa.

Ho scoperto che il modo più comodo per indossarla era di stringerla un po’ meno di quanto non faccia normalmente.

Questo ha richiesto alcune prove, errori e regolazioni a metà corsa.

La tomaia mi ha sempre offerto un’ottima protezione e, nonostante l’uso di materiali durevoli, non mi ha mai causato irritazione o sfregamento.

Durante i primi km ho pensato che non avrei mai indossato una scarpa del genere per tutto il giorno, ma più ci correvo e più mi piaceva.

Ho trovato molto utili le caratteristiche protettive dei materiali, la traspirabilità e la capacità di drenaggio.

Questa scarpa ha una tomaia che non può essere descritta come comoda ma che non può essere descritta come scomoda.

Privilegia sicuramente la sicurezza e la protezione del piede, e questo richiede di sacrificare parte della comodità.

 

Pro e contro

Pro Contro
Protettiva Leggermente scomoda fino a quando non si è adattata al piede
Grip eccezionale
Sistema di allacciatura Boa

 

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: Adidas
  • Modello: Terrex Two Boa
  • Tipologia: Trail
  • Peso: 326
  • Drop: 6 mm
  • Famiglia: Adidas Terrex Two Boa

 

A chi è rivolta la Adidas Terrex Two Boa

Questa scarpa è per i runner che cercano una scarpa da trail per tutto il giorno in grado di affrontare i percorsi più difficili.

 

 

Adidas Terrex Two Boa recensioni

Cosa ne pensa chi possiede già la Adidas Terrex Two Boa?

Qui abbiamo raccolto le opinioni di chi l’ha provata.

Una scarpa favolosa. Ero dubbioso di acquistare un’Adidas al posto di altre scarpe di fascia alta dello stesso genere. Invece mi sono ricreduto. Comoda, leggera, ottima per il Trail e per l’asfalto, allacciatura comodissima e rapida. Molto belle quando indossate.

 

Adidas Terrex Two Boa: prezzo

Ogni scarpa è un mondo a sé, dipende da quali sono le tue esigenze.

Se stai cercando una scarpa solida e sicura e sei disposto a rinunciare a un po’ di comodità, questa scarpa potrebbe essere quello che stai cercando; e a un prezzo decisamente accessibile.

 

Conclusioni

Il mio rapporto con questa scarpa è molto simile a quelle commedie in cui i protagonisti inizialmente si odiano, ma poi finiscono con l’innamorarsi.

E lo stesso deve succedere a te se vuoi apprezzare questa calzatura e ottenere il meglio che può offrire per le sue caratteristiche.

Devi accettare certi aspetti.

In primo luogo c’è un compromesso assoluto tra protezione e comodità.

La tomaia non è niente male, ma per i primi km si è dovuta adattare al mio piede.

Ho trovato il sistema di allacciatura Boa molto utile e mi è piaciuto avere la possibilità di regolare la mia scarpa al volo e con il minimo sforzo.

La combinazione di suola e intersuola ha funzionato molto bene offrendo un’ampia trazione, rimbalzo e ammortizzazione.

Confrontando le Terrex Two con una delle mie scarpe da trail preferita (Hoka One One Speedgoat) le metterei alla pari.

La Terrex ha un’ammortizzazione leggermente inferiore e una corsa leggermente più reattiva rispetto alla Speedgoat.

La tomaia impiega solo qualche km prima di adattarsi al tuo piede.

Ovviamente la Terrex offre molti vantaggi in termini di protezioneaderenza e trazione.

Inoltre la sua calzata è più ampia rispetto alla media, soprattutto nella zona delle dita.

Siamo arrivati alla fine di questa recensione.

Spero ti sia stata utile e che ti abbia aiutato ad avere le idee più chiare sui vantaggi e gli svantaggi di questo modello.

L’unico favore che ti chiedo è di scrivere nei commenti se questa recensione ti è piaciuta e qual è stata la tua esperienza di corsa con questo modello.

Alla prossima recensione.

Buon allenamento,
Davide

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here