In questo periodo difficile in cui siamo alle prese con il nemico invisibile denominato Coronavirus, il tapis roulant è diventato uno degli accessori maggiormente acquistati dagli italiani durante e subito dopo il periodo della quarantena.

Vuoi mettere la comodità di correre a casa senza dover andare in palestra, in mezzo alla gente o fare la fila per allenarti?

Sia che tu voglia solamente acquistarlo per dimagrire e camminare dentro casa, sia che tu voglia un macchinario avanzato e performante in grado di consentirti di allenarti per una corsa, è necessario conoscere bene i singoli prodotti e, soprattutto, capire di quale caratteristiche hai realmente bisogno.

In questa guida all’acquisto dei tapis roulant migliori scopriamo insieme quali sono le migliori marche di tapis roulant da casa presenti sul mercato, i migliori tappeti da corsa per fascia di prezzo ed esigenze, e le differenze fra le varie tipologie.

Qual è il miglior tapis roulant 2020?

I migliori tapis roulant 2020 sono lo Sportstech F37, il Movi Fitness MF397, il Diadora Fitness Rewo, lo Sportstech F10, il Diadora Fitness Star 1000, il Deskfit DFT200, il MAXOfit Deluxe MF16 e il Turefans.

Nella tabella qui sotto trovi il confronto fra i migliori tappeti per correre presenti sul mercato.

Sotto a ciascun prodotto trovi il link di Amazon per acquistarlo al miglior prezzo.

Il migliore per i professionisti
Il migliore di fascia media
Il più venduto
Il più silenzioso
Il migliore per i non professionisti
Il più economico
Sportstech F37
Movi Fitness MF397
Diadora Fitness Rewo
Sportstech F10
Diadora Fitness Star 1000
Sportstech F37 Professionale Tapis Roulant -...
Movi Fitness Tapis roulant Professionale MF397,...
Diadora Fitness Rewo 200 Tapis Roulant, Motore...
Sportstech F10 Tapis Roulant Modello 2020 - Marca...
Diadora Fitness Star 1000, Tapis Roulant Unisex...
949,00 EUR
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
429,00 EUR
299,00 EUR
Velocità massima
20km/h
12km/h
16km/h
10km/h
13km/h
Ideale per:
Amatori e professionisti
Principianti o amatori
Principianti o amatori
Principianti (ideale per camminare o fare jogging)
Principianti o amatori (perfetto per correre a media velocità o camminare)
Il migliore per i professionisti
Sportstech F37
Sportstech F37 Professionale Tapis Roulant -...
949,00 EUR
Velocità massima
20km/h
Ideale per:
Amatori e professionisti
Il migliore di fascia media
Movi Fitness MF397
Movi Fitness Tapis roulant Professionale MF397,...
Prezzo non disponibile
Velocità massima
12km/h
Ideale per:
Principianti o amatori
Il più venduto
Il più silenzioso
Diadora Fitness Rewo
Diadora Fitness Rewo 200 Tapis Roulant, Motore...
Prezzo non disponibile
Velocità massima
16km/h
Ideale per:
Principianti o amatori
Il migliore per i non professionisti
Sportstech F10
Sportstech F10 Tapis Roulant Modello 2020 - Marca...
429,00 EUR
Velocità massima
10km/h
Ideale per:
Principianti (ideale per camminare o fare jogging)
Il più economico
Diadora Fitness Star 1000
Diadora Fitness Star 1000, Tapis Roulant Unisex...
299,00 EUR
Velocità massima
13km/h
Ideale per:
Principianti o amatori (perfetto per correre a media velocità o camminare)

Ora andiamo alla scoperta di ciascun prodotto analizzandolo nel dettaglio. Continua a leggere per scoprire le recensioni, i pro e contro, le caratteristiche (e le mie opinioni a riguardo).

Sportstech F37: Tapis roulant professionale

Il migliore tapis roulant elettrico professionale per amatori e professionisti

Se sei un runner e stai cercando un tappeto da corsa di fascia alta per l’utilizzo quotidiano, con una pendenza variabile, una tecnologia avanzata per simulare ambienti reali e non hai problemi di budget, lo Sportstech F37 è un’ottima opzione.

Questo tappeto rappresenta uno dei top di gamma della categoria per il semplice motivo che si adatta a quasi tutti gli utenti alti, bassi, pesanti o più leggeri che desiderano prestazioni eccezionali.

L’F37 è predisposto per darti molta potenza grazie al suo motore di 7CV pur non risultando eccessivamente rumoroso.

Puoi usarlo quotidianamente senza alcun problema anche per allenamenti ad alta intensità. Ti permette di raggiungere i 20 km/h ma, quello che fa realmente la differenza, è la sua pendenza inclinabile. Puoi regolarlo fino a una pendenza del 15%, ideale se vuoi aggiungere ulteriore difficoltà alla tua corsa.

Grazie al moderno sistema idraulico, questo tappeto per correre è facile e veloce da ripiegare e da riporre comodamente al proprio posto. È l’attrezzo ideale per la casa anche se, non essendo un macchinario compatto, è sconsigliabile acquistare questo modello se prevedi di spostarlo spesso. Le dimensioni sono 153 x 72 x 130 cm in uso e 96 x 72 x 130,4 cm da piegato.

Il sistema di ammortizzazione attivo in 6 zone, insieme alla superficie hightech a 5 posti, renderà il tuo allenamento ideale per preservare l’integrità delle articolazioni delle ginocchia in totale sicurezza.

Una delle cose che amerai di più di questo macchinario è senza dubbio la sua App compatibile con Kinomap, con cui potrai simulare percorsi reali e vedere le registrazioni di altri percorsi per replicarli da casa. Inoltre, per Android e IOs, avrai a disposizione l’App “SmartTreadmill” con la quale raccoglierai i dati dei tuoi allenamenti come tempo, calorie e durata cercando ogni volta di migliorarti rispetto all’allenamento precedente.

Anche dal punto di vista tecnologico, essendo questo prodotto di fascia alta, avrai a disposizione un ampio display da 7,5 pollici con 12 programmi di allenamento e varie funzioni multimediali. Dato che anche la musica ha la funzione di motivare e indurre a superare i propri limiti, lo Sportstech F37 è stato dotato di potenti altoparlanti con funzione MP3 e attacco AUX.

Grazie al sistema di autolubrificazione innovativo, la manutenzione della pedana elettrica F37 è pratica e veloce da eseguire e garantirà affidabilità nel tempo senza perderci troppo tempo.

Per concludere, se non hai alcun problema di spesa e non hai intenzione di spostare spesso il tuo tappeto rotante da una stanza all’altra, l’F37 rappresenta una delle migliori soluzioni sul mercato.

Silenzioso, potente, ipertecnologico e dalle prestazioni assicurate.

  • Motore: 7 CV
  • Silenzioso: abbastanza (max 75dB)
  • Programmi preimpostati: 12
  • Velocità massima: fino a 20km/h
  • Peso massimo dell’utente: 150kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: amatori o professionisti.

Movi Fitness MF397: Tapis roulant di fascia media

Il miglior tapis roulant con inclinazione elettrica di fascia media

Questo tapis roulant per casa, della linea home fitness del marchio JK Fitness, è adatto a chi non è disposto a spendere un prezzo alto per il proprio benessere, a chi è attento al design e al motore e a chi ha bisogno di un attrezzo abbastanza maneggevole e facile da spostare.

Questo tapis roulant salvaspazio è dotato di motore da 2,5 cavalli, pendenza elettrica su 12 livelli e piano di corsa ammortizzato con 4 elastomeri.

Possiede 12 programmi preimpostati più uno manuale e l’utilizzatore potrà raggiungere una velocità massima di 12 km/h. E’ inoltre fornito di Bluetooth per utilizzarlo tramite l’App FitShow, ricevitore wireless per fascia cardio, altoparlanti e funzione Test Body Fat.

Funzionale e facile da utilizzare, ha una pedana abbastanza spaziosa ed è adatto sia per la camminata sia per la corsa spaziando da un range di 0,8 fino a 12 km/hPer chiuderlo è sufficiente togliere le vite e ripiegarlo e occuperà pochissimo spazio grazie ai suoi 28 cm di profondità. Questo fatto di dover togliere le viti per ripiegarlo, potrebbe però rappresentare uno dei punti a sfavore di questo tappeto da corsa oltre al fatto di non essere eccessivamente ammortizzato.

Per il resto sarà difficile trovare, in questa fascia di prezzo, un macchinario che offre l’inclinazione elettrica su 12 livelli.

Possiamo collocarlo in una fascia di prezzo medio-alta ma offre la possibilità di correre ad una buona velocità, offre un design moderno e garantisce buona potenza del motore oltre che una buona superficie di corsa risultando, nel complesso, abbastanza silenzioso.

  • Motore: 2.5 CV
  • Silenzioso: abbastanza
  • Programmi preimpostati: 12
  • Velocità massima: fino a 12km/h
  • Peso massimo dell’utente: 120kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti o amatori; perfetto per chi desidera correre ad una velocità massima di 12km/h

Diadora Fitness Rewo: Tapis roulant silenzioso

Il miglior tapis roulant da casa Diadora

Se cerchi un tappeto per correre di un brand noto e affidabile, e non hai un budget particolarmente elevato, puoi optare per il tapis roulant elettrico Diadora Fitness Rewo.

Questo tappeto elettrico pieghevole salvaspazio è poco ingombrante e facilmente richiudibile.

Presenta delle rotelle per un facile trasporto, ed è dotato di rilevazione cardiaca parlmare e rilevazione della massa grassa.

Il montaggio è super elementare (bastano circa 20 minuti e il prodotto è pronto all’uso). Il display è molto elegante e chiaro, e mostra velocità, distanza, calorie bruciate e cardiofrequenzimetro.

La caratteristica più importante è la sua silenziosità: aspetto importantissimo per chi abita in un condominio e desidera non disturbare i vicini del piano di sopra e del piano di sotto.

Non è un prodotto indicato per l’utilizzo professionale, ma neanche un entry level. Si tratta, secondo me, del miglior tapis roulant qualità prezzo.

Se sei un amatore e stai cercando un prodotto per camminare o correre a medie o basse velocità (fino a un max di 16km/h), la pedana magnetica Diadora Rewo rappresenta secondo me il miglior tapis roulant elettrico 2020.

  • Motore: 1.75 CV
  • Silenzioso: si, molto silenzioso
  • Programmi preimpostati: 12
  • Velocità massima: fino a 16km/h
  • Peso massimo dell’utente: 120kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti e amatori.

Sportstech F10: Tapis roulant compatto pieghevole

Il miglior tapis roulant elettrico silenzioso per amatori e non professionisti

Vediamo ora un altro tappeto per correre della ditta tedesca Sportech. L’F10 è consigliato se non sei una persona eccessivamente alta o pesante, se stai cercando un tapis roulant per camminare o fare jogging a intensità moderata e se sei un appassionato della tecnologia.

Questo modello è progettato per le persone che vogliono fare quotidianamente allenamenti di mantenimento a intensità moderata o bassa. 

La sua potenza di 750 W è piuttosto bassa ma gli permette ugualmente di raggiungere i 10 km/h. Sebbene il produttore specifichi un peso massimo consigliato di 120 kg, ti consiglio di non superare i 90-100 kg in quanto, con un peso superiore, potresti notare delle vibrazioni eccessive durante la corsa. Il suo motore è silenzioso e puoi usarlo in qualsiasi momento senza timore di disturbare i vicini.

Il tapis roulant Sportstech F10 è robusto, compatto e pratico e ti sorprenderà anche grazie alla sua superficie di corsa di alta qualità che, pur essendo di misura abbastanza contenuta (101 x 34,5 cm), assicura la massima sicurezza grazie alla superficie di corsa a 5 strati ad alta tecnologia e alle bande laterali.

Ha un pannello frontale munito di schermo LCD che mostra tempo, distanza, velocità, calorie e frequenza cardiaca. Include anche un porta tablet e 2 portabottiglie.

Infine, come altri modelli Sportstech, è compatibile con la tecnologia Kinomap e iFitShow per simulare gare reali attraverso una Smart TV, con l’obiettivo di motivarti a superare i tuoi limiti ed emulare i tempi dei corridori professionisti.

Sportstech F10 è, infine, dotato di un sistema di autolubrificazione per risparmiarti una faticosa manutenzione e del sistema Easy Fold che ti consente di riporre facilmente la pedana elettrica dove preferisci (anche sotto al letto) grazie al sistema pieghevole di perni idraulici.

Ricapitolando, F10 dispone di tecnologia di primo ordine, superficie atta a proteggere le articolazioni, facile da piegare e un prezzo di fascia medio-bassa che lo rende molto più conveniente di altri dispositivi con caratteristiche simili.

Di contro non è adatto per persone eccessivamente alte e pesanti che ne fanno un uso intensivo e per chi ama correre ad alta velocità.

  • Motore: 1 CV
  • Silenzioso: si (max 68dB)
  • Programmi preimpostati: 12
  • Velocità massima: fino a 10km/h
  • Peso massimo dell’utente: 120kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti e non professionisti; ideale per camminata e jogging.

Diadora Fitness Star 1000: Tapis roulant elettrico economico

Il miglior tapis roulant per camminare

Se hai un budget limitato e poco spazio per riporre il tuo tapis roulant economico, da montato o da piegato, beh allora Il Fitness Star 1000 di Diadora è ciò che fa per te.

La struttura non è molto grande (presenta una superficie di corsa di 34 x 110 cm) ma fa esattamente il suo dovere, quello per cui è stato progettato, e dato che può raggiungere al massimo i 13 km/h, lo ritengo ideale sia per camminare che per correre.

Avrai la sensazione di camminare su un terreno naturale e la superficie morbida ammortizzerà l’appoggio consentendo alle tue ginocchia e alle tue articolazioni di beneficiarne.

La pedana ha tre inclinazioni regolabili manualmente quindi è possibile simulare un’allenamento su terreno pianeggiante e leggermente pendente.

Il display è abbastanza essenziale e permette di scegliere tra 4 programmi di velocità, monitorare le calorie bruciate e regolare la velocità da 1 fino a 13km/h. Le velocità si possono aumentare o diminuire di 0,2km/h alla volta.

Il motore di cui è dotato è stato studiato per produrre un basso livello di decibel e risultare così abbastanza silenzioso e perfetto per un allenamento in casa senza disturbare nessuno.

Il manubrio, dotato di una presa soffice e sicura e rivestito da materiale antiscivolo, offre infine il massimo comfort durante la camminata.

L’unico lato negativo è che, se per qualsiasi ragione ci si debba fermare durante la corsa, i progressi fatti fino a lì si annullano.

Questo tapis roulant pieghevole low cost è quindi destinato a coloro che desiderano allenarsi senza effettuare una spesa eccessivamente ingente. È ottimale anche dal punto di vista degli spazi ma è da evitare se sei un professionista e vuoi correre a velocità sostenute.

  • Motore: 1,5 Hp
  • Silenzioso: abbastanza
  • Programmi preimpostati: 4
  • Velocità massima: fino a 13km/h
  • Peso massimo dell’utente: 110kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti o amatori; perfetto per camminare e correre a medie velocità (massimo 13km/h), sconsigliato per professionisti

DeskFit DFT200: Tapis roulant da scrivania

Il miglior tapis roulant elettrico da scrivania per allenarsi mentre si lavora

Deskfit DFT200 fa al tuo caso se stai cercando un tapis roulant in casa o da ufficio per camminare o correre ad una velocità molto bassa, un attrezzo che puoi facilmente riporre in un angolo data la sua compattezza.

La sua superficie di corsa non è molto ampia essendo progettata per le persone con un passo breve e non eccessivamente alte. È uno dei più compatti sul mercato, con una larghezza di 17 centimetri una volta piegato. 

Per poterlo spostare facilmente, il tapis roulant DFT200 è stato dotato di comode ruote di trasporto, che rendono i movimenti molto veloci e facili da eseguire. Puoi riporlo sotto il divano, sotto al letto, spostarlo in un angolo del tuo ufficio o appenderlo al muro grazie ad un apposito supporto.

Raggiunge una velocità massima di 7,1 km/h e quindi è maggiormente consigliabile per le persone che desiderino allenarsi camminando o praticando una corsetta a basso regime.

Questo tappeto per correre non è provvisto di schermo LCD ma potrai collegare un tablet con un’App specifica per vedere distanza, calorie, velocità e altri dati in tempo reale. È possibile posizionare il tablet in un supporto di plastica fornito con il macchinario.

I punti a favore di questo macchinario sono quindi il design moderno ed elegante, la facilità nel poterlo spostare e collocare dove vuoi e il fatto di poterlo usare anche mentre lavori.

Di contro il Deskfit DFT200 ha un prezzo abbastanza elevato che lo rende sconsigliato a chi ama correre a velocità sostenuta e necessita di una pedana da corsa maggiormente performante.

  • Motore: elettrico integrato di alta qualità
  • Silenzioso: si
  • Programmi preimpostati: 8 velocità
  • Velocità massima: fino a 7km/h
  • Peso massimo dell’utente: 110kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti o amatori; perfetto per camminare durante il lavoro, sconsigliato per professionisti.

MAXOfit Deluxe MF16: Tapis roulant elettrico per anziani

Il miglior tapis roulant per riabilitazione anziani

Se sei in cerca di un tapis roulant per riabilitazione o per camminare (soprattutto per anziani) ti consiglio il MAXOfit. Si tratta di un prodotto semplice ma che fa il suo dovere, dotato di due maniglioni che permettono all’utilizzatore di appoggiarsi facilmente per superare i problemi di equilibrio.

La velocità minima è di 1km/h (dato importante perchè la maggior parte dei tappeti si attivano direttamente a 2km/h) permettendo a chiunque di poter iniziare la propria camminata molto lentamente.

Un altro punto a favore è la grande sicurezza. In caso di caduta, infatti, il tappeto interrompe immediatamente la corsa, per evitare qualsiasi danno all’utilizzatore.

Non è dei più economici e nemmeno il migliore in termini di qualità, ma si tratta di un prodotto progettato appositamente per anziani o per persone con difficoltà a camminare (che magari hanno bisogno di riabilitazione).

  • Motore: 220 Volt con 500 Watt
  • Silenzioso: si
  • Velocità massima: da 1 a 10 km/h
  • Peso massimo dell’utente: 100kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: anziani o per chi ha problemi di equilibrio, ideale per la riabilitazione, consigliato principalmente per camminare.

Turefans: Tapis roulant magnetico

Il miglior tapis roulant magnetico economico

Questo tapis roulant senza motore è adatto per i neofiti che vogliono spendere poco per allenarsi e per coloro che vogliono dimagrire faticando.

Inoltre può rappresentare una soluzione interessante per chi è poco allenato, infatti è perfetto sia per la camminata lenta che per quella veloce, molto meno per correre. Anche l’inclinazione è manuale e dovrà essere impostata prima di iniziare l’allenamento.

La superficie del tapis roulant è di circa 145 x 54 cm ed è adatta alle persone con un peso ridotto, non superiore ai 90-100 kg.

Questo modello è inoltre dotato di computer da allenamento con display LCD, ruote per facilitare gli spostamenti e piedini regolabili per modificare l’angolo della pedana da corsa.

Risulta, invece, essere invece fortemente sconsigliato a chi ha problemi alla schiena, visto che alla lunga può provocare un sovraccarico nella zona lombare a causa della mancanza di una vera e propria ammortizzazione.

Questo tapis roulant è indicato quindi, per chi ha un budget limitato, non ha eccessive pretese dal punto di vista tecnologico e preferisce camminare e bruciare calorie senza l’aiuto della corrente elettrica. Risulta abbastanza rumoroso e non è indicato a chi preferisce correre piuttosto che camminare.

Si tratta del tapis roulant elettrico prezzo più basso sul mercato.

  • Motore: senza motore
  • Silenzioso: abbastanza
  • Programmi preimpostati: NO
  • Velocità massima: fino a 99.9km
  • Peso massimo dell’utente: 100kg
  • Installazione: facile
  • Ideale per: principianti; perfetto per chi desidera camminare e non ha budget elevato per poter acquistare un tappeto elettrico.

Pedana elettrica: le 6 domande più frequenti

tapirulan

Tapis roulant benefici e controindicazioni?

Iniziamo ora a farci qualche domanda fondamentale e iniziamo da quella che può apparire, apparentemente, la più semplice e banale.

Il tapis roulant è considerato una delle classiche attrezzature per l’allenamento fisico e cardiovascolare, ideale per essere in forma, bruciare calorie e anche per trattamenti di riabilitazione fisica, purché fatti con l’ intensità e il tempo personalizzato e seguiti da uno specialista.

Con il tapis roulant aumenti la forza delle gambe a causa dello sforzo fisico che richiede un’intensità medio-alta e ti consente di bruciare calorie: basti pensare che con una camminata di 30 minuti sul tapis roulant a velocità media puoi bruciare circa 135 calorie.

Uno studio dell’Università della California negli Stati Uniti ha affermato che la dimensione della regione centrale del cervello, che controlla l’apprendimento per ricompensa e motivazione, può aumentare se ti alleni regolarmente su un tapis roulant. Non so se sia effettivamente così però di sicuro sono molti più i benefici delle controindicazioni relativamente all’uso di questo genere di macchinario.

Può essere usato anche come tecnica riabilitativa per rafforzare varie parti del corpo come piedi e gambe.

Correre sul tapis roulant o all’aperto?

Per alcuni corridori, è difficile battere il fascino di allacciarsi le scarpe e affrontare una nuova pista in una giornata meravigliosa (o anche in una fredda giornata invernale se è per questo). E farlo significa che spenderai più energia di quella che faresti con un macchinario.

Attiverai anche più muscoli quando corri all’aperto perché non devi correre in uno schema totalmente lineare e preimpostato ma deciderai tu quale percorso effettuare, a che velocità andare e potrai variare molto più liberamente i vari parametri.

Correre su una superficie più rigida come l’asfalto o il cemento fornirà più forza di reazione sul terreno, il che può sicuramente rafforzare le tue ossa maggiormente rispetto ad una pedana da corsa anche se quest’ultima, d’altra parte, è progettata per assorbire le forze di reazione dal suolo, quindi idealmente preserverà le articolazioni dall’impatto associato alla corsa.

Non è quasi mai una cattiva idea correre all’aperto, soprattutto se ti stai allenando per una gara. 

Immagina di correre con il vento alle spalle, che renderà la corsa più facile oppure di farlo contro vento che renderà tutto più difficile. Immagina, inoltre, di dover affrontare salite impervie o discese ripide: anche se le pedane da corsa si inclinano e declinano, è difficile eguagliare le pendenze ondulate della strada e replicarle su un macchinario. Anche far sì che il sole splenda sulla tua pelle per prendere un po’ di vitamina D o per prendere un po’ di aria fresca, aiuta la salute fisica e quella mentale.

Correre sul tapis ha, però, i suoi vantaggi: puoi controllare con precisione il tuo ritmo, inclinazione, intervallo e recupero e abituarti a correre a determinate velocità perché sei costretto a farlo e non puoi permetterti di rallentare se hai un nastro scorrevole sotto ai piedi. Correre sul tappeto rullante elettrico può inoltre aumentare la tua motivazione, indurti a dare il meglio di te per superare il tempo precedente o provare nuove funzioni monitorando in tempo reale la perdita di calorie.

Questo tipo di corsa può inoltre mantenerti in salute più a lungo: i corridori notoriamente soffrono di lesioni da impatto e logorio e così potrai limitare i danni e salvaguardare le tue articolazioni.

In conclusione, se sei interessato solo ai benefici cardiovascolari, un tapis roulant è un’ottima opzione. Ma se ti stai allenando per una gara trarrai maggior beneficio dal correre anche all’aperto. Certo, correre a casa nei tempi morti o addirittura in ufficio mentre sei al computer, non ha prezzo.

Tapis roulant o cyclette o ellittica: quale attrezzo scegliere

Quale prodotto è meglio? cyclette o tappeto? Oppure ellittica?

Partiamo dal presupposto che tutti questi macchinari sono efficaci, a patto che vengano utilizzati correttamente e in base alle giuste necessità.

Chi ama andare in bicicletta e vuole praticare quest’attività dentro casa potrà optare per una cyclette che consentirà di allenarci e allo stesso tempo divertirci.

Fare esercizio regolarmente con la bicicletta aiuterà a rimanere in forma e a monitorare e ridurre il nostro peso. Pedalando aiuteremo anche a rafforzare il cuore a causa dell’attività cardiovascolare implicita insita nella pedalata e nel movimento del corpo. Le sessioni sulla cyclette fanno “lavorare” molti muscoli delle gambe come quelli posteriori della coscia, quadricipiti, polpacci, glutei, flessori dell’anca e anche alcuni della parte superiore del corpo come i muscoli addominali.

Insomma, con la cyclette tonifichiamo, perdiamo peso, rafforziamo il cuore e possiamo svolgere altre attività in contemporanea comodamente dal soggiorno di casa.

L’ellittica, invece, oltre ad essere una macchina che lavora sulla resistenza cardiovascolare, permette di sviluppare massa muscolare nei quadricipiti, nei tendini del ginocchio, glutei e polpacci, nonché rafforzare i muscoli della parte superiore del corpo.

A differenza di quanto accade durante la corsa, l’utilizzo di questa macchina non produrrà risultati immediati e drastici ed è quindi una buona alternativa per le persone che si stanno riprendendo da un infortunio, per gli anziani o le donne incinte. Utilizzando l’ ellittica o la cyclette le scarpe che indosserete avranno meno importanza e non dovrete preoccuparvi dell’ammortizzazione.

Del tapis roulant abbiamo già detto tanto: è solitamente una delle macchine più ricercate nelle palestre grazie alla sua versatilità e ora sta diventando un oggetto di culto anche nelle abitazioni private. Non devi essere un maratoneta o un atleta per trarne vantaggio ma avrai la possibilità di correre o camminare e nel contempo perdere peso, rinforzare il tuo tono muscolare garantendo un maggiore dispendio energetico in meno tempo.

Qui è importante avere pedane da corsa ben ammortizzate ed utilizzare calzature adatte, poiché l’impatto sulle ginocchia e sul resto del corpo è fondamentale per prevenire infortuni e lesioni.

Meglio tapis roulant magnetico o elettrico?

Esistono principalmente due tipi di tappeti per correre: manuali e motorizzati. Fra i due, io ti consiglio senza dubbio il tapis elettrico che, nonostante abbia un prezzo generalmente superiore, ti permette di aumentare gradualmente la tua forza fisica, allenando il fiato e la forza muscolare. Il tapis roulant manuale (o magnetico) è molto più economico ma richiede uno sforzo maggiore per poter essere utilizzato al meglio.

Vediamo insieme i pro e contro di ciascun modello, in funzione di esigenze, obiettivi e tipologie di allenamento di ciascuno di noi.

Il tapis elettrico, per poter funzionare, richiede l’utilizzo di corrente elettrica. La corrente viene fornita al motore o al motore, che aziona il nastro e che quindi ti permette di correre.

La pedana magnetica per correre (conosciuta anche come tapis roulant manuale o meccanico) si basa principalmente su un principio: l’energia dei tuoi muscoli è necessaria per avviare il nastro.

Entrambi i tipi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Per quello elettrico, il vantaggio principale è la possibilità di essere avviato automaticamente. Dopo aver programmato la velocità specifica, puoi correre al ritmo che desideri.

Quando parliamo di quello magnetico, invece, devi sapere che la velocità diminuisce quando inizi a stancarti. In termini di prezzo, i tappeti magnetici sono più economici rispetto a quelli elettrici.

Purtroppo questi macchinari presentano alcuni inconvenienti. Lo svantaggio dell’utilizzo di un tapis roulant magnetico è lo sforzo muscolare e articolare: dato che è necessario utilizzare la propria forza fisica per muovere il nastro, l’utilizzao del tappeto da corsa manuale favorirà un aumento di carico sulle articolazioni dei fianchi e delle ginocchia; azione che, in futuro, potrebbe causare alcuni problemi articolari.

Il prezzo più basso significa una costruzione meno robusta rispetto al tappeto elettrico. I tappeti manuali hanno un altro svantaggio: sono più lenti e complicati da usare.

D’altra parte, con il tappeto elettrico, hai la possibilità di selezionare la velocità che desideri, e la motorizzazione ti permette di non dover spingere il nastro con la sola forza delle tue gambe. Tuttavia, è necessario tenere il passo con il nastro, dato che prosegue alla stessa velocità senza fermarsi.

Il tapis roulant magnetico non ha impostazioni o programmi di velocità, non ti permette di monitorare le calorie bruciate poiché la velocità è determinata principalmente da quanto lentamente o velocemente lavori sul nastro.

Quindi, in conclusione, meglio il tapis elettrico o magnetico? Sia i tapis roulant magnetici che quelli elettronici hanno alcuni pro e contro. Tuttavia, il tapis roulant manuale non è consigliato a meno che tu non abbia abbastanza forza nelle gambe per spingere il nastro. Quindi, il mio consiglio è di acquistare un tapis roulant elettrico (anche a prezzo contenuto), che ti permetta di aumentare la forza muscolare, allenare il proprio fiato, e perdere peso.

Quali sono le migliori marche di tapis roulant professionali?

Diadora e Sportstech sono secondo me le migliori marche di tapis roulant, i cui prodotti sono disponibili su Amazon, il più grande marketplace al mondo. Esistono anche altri marchi famosi, tra cui Technogym (che produce attrezzi professionali per palestre), NordicTrack, Kettler, Toorx.

Dove comprare tapis roulant?

Esistono decine di e-commerce online o di negozi fisici in cui acquistare il tuo tappeto rullante. Io ti consiglio di acquistarlo su Amazon, che offre l’opzione di consegna a casa e reso gratuito, in modo che tu possa restituirlo nel caso non funzionasse correttamente o non fosse di tuo gradimento.

Tapis roulant quale scegliere: la guida all’acquisto

tapis roulant quale scegliere

Tapis roulant elettrici

Sono i tapis più conosciuti e venduti. Normalmente funzionano con l’elettricità anche se ci sono modelli con batteria. In essi puoi scegliere la velocità, il tempo di allenamento, la modalità e selezionare svariate funzioni attraverso il telecomando o il monitor di cui sono solitamente dotati. La maggior parte include anche la possibilità di camminare o correre a diverse inclinazioni. Molti modelli, soprattutto i più moderni e costosi, consentono inoltre di interagire con le app, salvare tutti i progressi fatti e provare ad emulare i tempi degli altri corridori. Hanno l’inconveniente di non essere spesso poco ingombranti e facili da trasportare ma questo dipende dal modello che acquisterai e dalle tue esigenze.

Tapis roulant manuali o magnetici

Qual è la differenza tra tapis roulant magnetico e elettrico? I tapis magnetici, a differenza degli elettrici, hanno parti elettriche o motorizzate, sono i più convenienti ed economici. Il corridore attiva il dispositivo facendo girare il battistrada mentre cammina o corre. In questo modo il nastro viene alimentato dal movimento dell’utilizzatore che ne influenza direttamente la velocità rallentandone o accelerandone il movimento. La resistenza al rotolamento viene regolata avvicinando o allontanando la ganascia alla ruota magnetica. Il nastro magnetico non può essere utilizzato in una posizione completamente orizzontale e richiede un’inclinazione per consentire alla pedana di scorrere. Quindi, se vogliamo aumentare il ritmo e se dobbiamo aumentare la pendenza, dovremo farlo manualmente. Inoltre, in particolare per le ultime due operazioni, è necessario eseguirle con il nastro fermo ed il macchinario spento.

Tapis roulant pieghevoli

Sono più piccoli dei tapis roulant tradizionali e si piegano per riporli più facilmente. Progettati per essere leggeri e per risparmiare spazio, i tappeti da corsa richiudibili hanno generalmente funzionalità limitate per il corridore che non ha eccessive pretese riguardo alle prestazioni, ai dispositivi tecnologici e agli accessori extra.

Come scegliere un tapis roulant? 9 fattori da valutare

miglior tapis roulant

Ora che abbiamo visto diverse tipologie di tappeti da corsa che possono fare al tuo caso, andiamo a vedere nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere sulle diverse tipologie esistenti, sulle caratteristiche che deve avere e sui fattori che possono orientare la tua scelta in una direzione piuttosto che in un’altra.

Vedremo anche quali sono gli aspetti chiave che aiuteranno a rispondere alle domande “come scegliere un buon tapis roulant?” e “quale tapis roulant comprare per casa?”. Le caratteristiche che andrò ad analizzare corrisponderanno esattamente alle domande che chiunque si farebbe prima di effettuare la scelta di un macchinario dal costo abbastanza elevato e che può portare benefici fisici e psicologici.

Dimensioni tapis roulant

La dimensione del tuo tappeto da corsa sarà determinata da due aspetti principali: lo spazio disponibile in casa e la tua conformazione fisica.

Se il tuo obiettivo è usare il tappeto per camminare senza acquisire velocità elevate e senza allenamenti pesanti, la lunghezza della pedana non sarà un problema per te. La maggior parte dei tapis roulant da casa sono progettati per utenti con passi normali e sicuramente non avrai particolari problemi di spazio. Se sei, invece, una persona alta con una falcata maggiormente ampia e correrai molto, è estremamente importante misurare la lunghezza della superficie di corsa del tappeto rotante. Correre su una superficie più piccola del necessario ti costringerà a compiere passi innaturali per paura di cadere o di calpestare zone della pedana che non dovresti. Ciò può causare lesioni gravi e creare problemi alle articolazioni che si snatureranno per adattarsi alle dimensioni ridotte.

La maggior parte dei tapis roulant ha una larghezza di 40-45 cm e una lunghezza di 120-140 cm. I tapirulan maggiormente specializzati nell’allenamento avanzato e progettati per un uso intensivo, possono arrivare ai 50 cm di larghezza e 150 cm di lunghezza. Normalmente, maggiore è la superficie di corsa, più alto sarà il prezzo dell’attrezzatura.

Ti consiglio di munirti di un metro e misurare la lunghezza del tuo passo in estensione per valutare esattamente qual è la lunghezza minima che servirà per sentirti a tuo agio.

Spazio disponibile

La maggior parte dei tapis roulant può essere piegata verticalmente, piegando la superficie superiore e sovrapponendola all’area della pedana. Questo riduce notevolmente lo spazio in modo che possiamo riporlo senza che costituisca un ingombro eccessivo. Inoltre, la maggior parte dei modelli, dispone di ruote di trasporto per poterli spostare da un luogo all’altro nel modo più comodo possibile.

In ogni caso, è importante raggiungere un compromesso ottimale tra la superficie di cui abbiamo bisogno per correre e lo spazio che abbiamo in casa o nel nostro ufficio.

Anche qui consigliamo di munirci di un metro e di prendere bene le misure prima di effettuare l’acquisto per evitare di ritrovarci con un attrezzo che occuperà metà della stanza cui è destinata e finire per essere di troppo.

Peso dell’utilizzatore

È fondamentale scegliere tapis roulant elettrico che supporti il ​​nostro peso massimo. La sua struttura e i suoi componenti sono progettati e realizzati per resistere ad un determinato carico. Se superiamo questo peso massimo, accorceremo inevitabilmente la vita del nostro macchinario in quanto ne velocizzeremo l’usura e persino rotture dovute al superamento dei limiti di carico.

La maggior parte dei tapis roulant ad uso domestico sono solitamente preparati per supportare un peso normale compreso tra 110 e 130 chili. Ci sono però modelli che possono arrivare fino ai 150 chili o anche di più e modelli maggiormente basilari ed economici che sono consigliati per persone sotto i 100 chili.

Si consiglia di scegliere sempre un tapis roulant il cui peso massimo consenta una tolleranza di almeno il 10% rispetto al peso dell’utilizzatore. Ad esempio, per un tapis roulant che supporta un peso di 150 chili, la mia raccomandazione è che il peso dell’utente non superi i 135 chili. Sebbene la macchina sia preparata per quel peso massimo, più ci avvicineremo a tale soglia e più forzato sarà il suo funzionamento.

Potenza del motore

Il motore è strettamente legato alla forza e alla durata del nostro tapis roulant. La potenza del motore viene misurata in potenza continua e potenza di picco. La prima è la forza che il motore può mantenere costantemente mentre la seconda è la potenza massima che il motore può erogare in modo temporaneo.

Quindi, la potenza cui dovresti guardare è la potenza continua, quella che il tuo tappeto userà costantemente.
Come regola di base, un motore da 1,5 cavalli sarà sufficiente se si desidera utilizzare il tapis esclusivamente per camminare. Se invece vuoi usare la tua pedana per camminare e correre, il mio consiglio è di comprare un tapis roulant con motore con almeno 2 cavalli di potenza. Se, infine, prevedi di allenarti costantemente, ti consiglio vivamente di acquistare un motore con una potenza compresa tra 2,5 e 3 cavalli.

I tapis roulant più moderni sono dotati di motori a corrente alternata in modo che possano funzionare senza interruzioni per diverse ore senza.

Il motore determina anche la rumorosità del macchinario insieme allo scorrere del nastro. Se non vuoi correre il rischio di disturbare la famiglia o i vicini assicurati che sia il più silenzioso possibile.

Se siamo preoccupati che il nostro consumo di elettricità possa salire alle stelle, possiamo assicurarci che il nostro tappeto da corsa possa funzionare bene con un programma economico o che il motore abbia certificazioni di risparmio sui consumi.

Velocità

La velocità è, ovviamente, strettamente legata alla potenza del motore e viene solitamente regolata elettronicamente sulla maggior parte delle pedane per correre premendo i pulsanti situati sul monitor o sulla console. 

I tapis roulant economici, progettati per l’allenamento occasionale o per una semplice camminata, hanno un range di velocità compreso tra 1 e 10 km/h. La stragrande maggioranza di essi può però consentirti di arrivare fino ai 20 km/h. Se corri molto e ti piace la velocità esplosiva, ci sono tappeti rotanti che raggiungono velocità più elevate altrimenti, se ti servirà solo per una camminata veloce o una corsetta blanda, potrebbe essere sufficiente arrivare fino ai 10 km all’ora.

Inclinazione

Anche l’inclinazione, nel caso dei tapis roulant elettrici, è strettamente legata al motore. Maggiore è l’inclinazione, maggiore sarà l’intensità dell’esercizio e quindi lo sforzo richiesto.

In caso di tapis elettrici, sarà possibile regolarla con i pulsanti presenti sulla console e decidere l’inclinazione in base al tipo di corsa o camminata che vogliamo impostare. La stragrande maggioranza dei tappeti rotanti può essere inclinata fino a 10º-12º ma solitamente il range va dagli 8º fino a raggiungere i 15º per gli allenamenti più faticosi.

In caso di tapis roulant magnetico, invece, l’utente deve spostare alcune clip che tengono bloccato il nastro per decidere il grado di inclinazione. È generalmente l’opzione utilizzata dai modelli più basic e consente solitamente di raggiungere un’inclinazione massima limitata.

Console e tecnologia

Dal monitor o dalla console, possiamo controllare tutte le funzioni del tapis roulant come velocità, inclinazione, numero di calorie consumate, tempo impiegato e frequenza cardiaca. Alcuni macchinari hanno aspetti più complessi, come programmi di formazione specifici o la possibilità di guardare la TV, ascoltare musica o addirittura giocare ai videogames. Ovviamente in questi casi i prezzi saliranno di pari passo con i servizi e gli accessori offerti.

Nella maggior parte dei casi è possibile collegare il nostro telefono cellulare o il nostro tablet al tapis roulant per poter vedere i parametri di allenamento e accedere alla cronologia dei nostri progressi. I modelli maggiormente tecnologici hanno delle App predefinite che possono aiutare a salvare i dati o usufruire delle varie funzioni di monitoraggio.

C’è anche la possibilità di scaricare itinerari predeterminati situati in diverse parti del mondo o in diverse ambientazioni e il tapis roulant adatterà la velocità e l’inclinazione del nastro a ciascuno di tali percorsi.

Accessori

Alcuni di essi sono praticamente obbligatori come il sistema di arresto di emergenza, presente nei modelli più tecnologici, per evitare incidenti o per fermare il tapis roulant se si verifica qualcosa di imprevisto e altri sono direttamente correlati all’esercizio, come i rilevatori di frequenza cardiaca.

Alcuni tapis roulant incorporano rilevatori sul manubrio che si attivano al contatto con la mano e servono a monitorare la nostra frequenza cardiaca e ce la mostrano sullo schermo della console. Questi rilevatori sono presenti nella maggior parte delle apparecchiature. In alternativa può essere disponibile la fascia toracica wireless. 

Questi rilevatori o dispositivi accessori saranno utilissimi per controllare la frequenza cardiaca e il ritmo dello sforzo nelle persone che hanno avuto problemi di cuore.

Spedizione, montaggio e garanzia

Quando acquisti la tua attrezzatura, assicurati che il venditore o il marchio ti offra una garanzia di acquisto. Assicurati altresì di poter trovare parti o pezzi di ricambio qualora dovessi necessitare di qualche intervento di manutenzione o sostituzione delle parti.

I tappeti per correre, come ben sai, sono attrezzature piuttosto pesanti, quindi consigliamo di rivolgersi ad un’azienda specializzata nel settore che si occuperà di spedirtelo a casa con un’azienda di trasporti e, al momento della ricezione, controlla il pacco per verificare che non abbia subito urti importanti che potrebbero aver danneggiato il contenuto. Al momento di disimballarlo, è conveniente verificare che tutto il contenuto sia nella scatola e che le parti sensibili, come la console o lo schermo, siano in perfette condizioni.

Alcune aziende offrono anche il servizio di assemblaggio ma solitamente è sufficiente leggere attentamente le istruzione per montare il tuo macchinario autonomamente.

Per tutti questi motivi, la soluzione migliore è quella di affidarsi ad Amazon, il portale di e-commerce numero uno al mondo che ti garantisce assistenza pre e post vendita oltre alla consegna a casa ed una garanzia in caso di malfunzionamento o logorio.

Conclusioni

Eccoci giunti al termine di questa lunga guida sui migliori tapis roulant elettrici e magnetici. Spero di averti dato abbastanza spunti per scegliere tapis roulant con semplicità.

Se hai bisogno di altre informazioni, non esitare a lasciare un commento qui sotto. Cercherò di risponderti il prima possibile.

Un abbraccio,
Davide

Articoli utili:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome