Ciao runner e bentornato sul mio blog!

Io sono Davide Ferro, ex runner professionista e ho deciso di mettere la mia esperienza pluriennale nell’ambito delle scarpe da running a tua disposizione.

In questo articolo voglio parlarti del modello Fresh Foam Hierro v3 di New Balance in modo da fartelo conoscere come le tue stesse tasche.

Sei pronto?

Buona lettura!

 

 

New Balance Fresh Foam Hierro v3: Recensione

 

Da qualche tempo ormai New Balance produce scarpe di altissimo livello e il materiale che utilizza nell’intersuola Fresh Foam è diventato subito uno dei miei preferiti.

Tuttavia, non mi sono troppo affezionato alle loro scarpe da trail con cui ho avuto modo di correre in passato.

Mi chiedevo se questo sarebbe cambiato con le Hierro, e così è stato!

Queste scarpe sono fan-ta-sti-che!

Posso solo dire che me ne sono subito innamorato e che continuerò sicuramente a usarle.

Qui sotto ti racconterò la mia esperienza con le Hierro, addentrandomi nelle caratteristiche e i prezzi.

 

New Balance Fresh Foam Hierro v3: caratteristiche generali

 new balance hierro 3 recensione

Hierro v3 è la punta di diamante di New Balance nell’ambito trail.

Con il massimo livello di ammortizzazione, queste scarpe sono pensate per sopportare il martellamento di lunghe miglia praticamente su qualsiasi percorso.

A questo prezzo l’ammortizzazione Hierros compete tranquillamente con alcune scarpe di livello come Nike Terra Kiger, Saucony Xodus ISO e North Face Ultra Vertical.

Non appena ho ricevuto queste scarpe ho avuto subito un buon presentimento.

E avevo ragione!

Aprendo la scatola ho notato con entusiasmo che mi avevano inviato la colorazione arancione brillante.

Adoro le scarpe con un po’ di colore, e queste sono perfette.

Sebbene siano scarpe da trail, possono essere tranquillamente indossate anche per occasioni extra sportive come una passeggiata domenicale o per andare a lavoro.

Tuttavia, queste scarpe danno il meglio di sè sui sentieri, in particolare quelli larghi.

La prima manche è stata una gioia e le ho amate su tutte le diverse piste che ho percorso.

Vediamo insieme le caratteristiche di suola e tomaia.

 

Vedi su Amazon

 

New Balance Fresh Foam Hierro v3: Suola

scarpe da trail running new balance

Cominciamo dall’alto e procediamo verso il basso.

New Balance utilizza l’intersuola in Fresh Foam per l’imbottitura.

Questo materiale è progettato per offrire un’ammortizzazione e una sensazione di morbidezza per i tuoi piedi.

L’intersuola è abbastanza in alto (30 mm sotto il tallone) con un drop di 8 mm (avampiede 22 mm).

Questo ti dà una sensazione di correre su di un cuscino anziché sul terreno.

Per la suola, New Balance ha utilizzato la tecnologia Vibram, per offrire una corsa aderente lungo molti km.

Il composto utilizzato ha mostrato un’ottima presa su cemento, ghiaia, terra, fango, erba e neve, senza mai risultare appiccicoso.

Per quel che riguarda le alette, invece, devo ammettere che non sono particolarmente profonde.

Tuttavia sono numerose e dirette in molte direzioni in modo da poterti sostenere indipendentemente dall’angolatura e dalla tipologia di terreno su cui il tuo piede atterra.

Nel complesso, la corsa risulta morbida ma anche reattiva.

Sono rimasto colpito dal modo in cui queste scarpe hanno affrontato tutte le diverse superfici sulle quali le ho messe alla prova.

Si sono dimostrate abbastanza morbide da gestire percorsi in cemento e sufficientemente “grippose” sui terreni più sconnessi.

L’ammortizzazione è più che sufficiente anche per i percorsi più lunghi.

Il percorso più lungo su cui ho corso era di 20 km, ma giunto al traguardo non ho avvertito alcuna sensazione negativa.

 

New Balance Fresh Foam Hierro v3: tomaia

 new balance hierro v3 caratteristiche

La tomaia è stata completamente ridisegnata rispetto ai modelli precedenti.

Quest’anno, New Balance ha introdotto una nuova tomaia simile a una calza con due materiali per favorire la traspirazione e al contempo dare una sensazione di supporto.

Utilizzano infatti un materiale chiamato Hyposkin per dare una calzata con effetto “seconda pelle” e una costruzione Fantom Fit combinando due materiali con un processo senza cuciture per mantenere la tomaia il più confortevole possibile.

Come con la maggior parte delle scarpe da trail, hanno aggiunto uno strato di protezione alla punta: in questo caso un sottile strato di gomma stampato sulla punta per aiutare con le radici degli alberi, le rocce e la ghiaia, che rende anche la scarpa più longeva.

Inoltre un colletto posto sulla zona della caviglia si fissa intorno al piede impedendo allo sporco e ai fastidiosissimi sassolini di entrare all’interno della calzatura.

Questo design a stivaletto mantiene la scarpa saldamente fissata ai tuoi piedi senza esercitare alcuna pressione sul piede stesso.

Il problema è che il supporto si sposta con il piede, il che significa che non può essere un supporto stabile, e che su alcuni percorsi tecnici il piede può scivolare un po’.

 

Pro e contro della scarpa New Balance Fresh Foam Hierro v3

Pro Contro
Ottimo ammortizzamento nei percorsi lunghi Una base larga comporta difficoltà nel percorrere sentieri stretti
La suola Vibram ha un’ottima presa su ogni superficie
La tomaia a calzino non permette allo sporco di entrare
La punta protegge il piede dal terreno sconnesso e da eventuali detriti solidi
L’ampia base garantisce stabilità su quasi tutti i sentieri

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: New Balance
  • Modello: Fresh Foam Hierro v3
  • Tipologia: Trail
  • Peso: 337
  • Drop: 8 mm
  • Famiglia: New Balance Fresh Foam Hierro v3

 

A chi è rivolta la New Balance Fresh Foam Hierro v3

New Balance Fresh Foam Hierro v3 è progettata per tutti i corridori che desiderano una scarpa da trail versatile in grado di percorrere numerosi km.

Tutti i trail runner troveranno in questa scarpa un alleato preziosissimo in grado di accompagnarli davvero ovunque.

 

 

New Balance Fresh Foam Hierro v3 recensioni

Cosa ne pensa chi possiede già la New Balance Fresh Foam Hierro v3?

Qui abbiamo raccolto le opinioni di chi l’ha provata.

Queste sono ottime scarpe da trail con suole aderenti e comode su tutti i terreni. La calzata è molto comoda.
Il materiale della tomaia è flessibile e ha una calza adatta alle caviglie che tiene fuori la ghiaia. Adoro questo aspetto perché così non mi devo fermare ogni tre per due per togliere quei fastidiosissimi sassolini dalla mia scarpa.

New Balance Fresh Foam Hierro v3: prezzo

Il rapporto qualità-prezzo di questo modello è a dir poco eccezionale!

Può infatti tenere testa a tutti i suoi competitor e dire tranquillamente la sua.

Questo discorso vale soprattutto per una scarpa in grado di percorrere quasi ogni superficie.

Consigliatissime!

 

Conclusioni

Nel complesso, questo modello mi ha mostrato un lato diverso delle offerte trail di New Balance.

Con questa scarpa ho percorso più di 270 km su ogni superficie immaginabile.

Ho corso su ghiaia, terra, fango, cemento, neve, ghiaccio, corsi d’acqua, erba e roccia senza perdere mai un colpo.

L’unico problema che ho riscontrato è stato che su un percorso stretto la scarpa risulta spesso troppo ingombrante.

Questo può stressare la caviglia e il polpaccio mentre durante la corsa.

Tuttavia, è un problema che si è verificato di rado e solo su un particolare tipo di superficie.

La scarpa, con un’ammortizzazione ottima, una trazione elevata e una tomaia eccezionale, è entrata a pieno diritto nella mia scarpiera.

Se sei alla ricerca di una scarpa versatile in grado di affrontare ogni superficie senza dover spendere una fortuna, questa potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here