Sei in cerca di un paio di scarpe da corsa per i tuoi allenamenti e e le tue gare su strada asfaltata?

Sei capitato sull’articolo giusto.

In questo post ti parlerò approfonditamente della corsa su asfalto e ti mostrerò la classifica delle migliori 10 scarpe da running per correre su strada.

Sei pronto? Iniziamo!

 

Scarpe Running Asfalto: Le migliori

 

 

Quando si inizia a correre, l’unico equipaggiamento a cui vale la pena dedicare un po’ di tempo per la scelta sono senza dubbio le scarpe.

Ovviamente puoi correre con qualsiasi paio di scarpe, ma scegliere un paio di scarpe a caso potrebbe portarti sulla strada degli infortuni, tempi lenti e un’esperienza di corsa generalmente spiacevole.

Al contrario, il giusto paio di scarpe ti aiuterà a trovare la motivazione per uscire e correre fino a raggiungere tutti i tuoi obiettivi.

La scarpa perfetta non esiste, ma esiste una scarpa da running giusta per gli obiettivi di ciascun individuo, per la sua velocità, stile di corsa e anche dai suoi gusti estetici. Non trascurare l’ultimo fattore: devi apprezzare le scarpe anche esteticamente, dato che insieme dovrete passare parecchio tempo 🙂 .

In questa classifica troverai le nostre scarpe da corsa su asfalto preferite dell’ultimo anno.

Andiamo a scoprirle insieme.

 

Le migliori scarpe da running tuttofare

Nike Zoom Pegasus Turbo

Un buon tuttofare deve essere sufficientemente ammortizzato per risultare comodo negli allenamenti semplici, e abbastanza reattivo quando aumenti il ​​ritmo le ripetute a tempo e le gare, e la Pegasus Turbo possiede esattamente queste caratteristiche.

L’ammortizzazione è talmente morbida e leggera che non ti impedisce di aumentare il ritmo ogni volta che ne hai bisogno.

L’unico aspetto negativo è il prezzo.

È una scarpa eccellente, ma ci sono altri grandi tuttofare sul mercato che non faranno piangere così tanto il tuo portafoglio, vediamoli insieme.

 

Saucony Ride

Se ti piace l’idea della corsa morbida della Pegasus Turbo ma non sei così entusiasta del suo prezzo, allora la Saucony Ride 10 è la scarpa che fa per te.

È una scarpa da running ammortizzata ma ti permette di mantenere un ritmo veloce anche sugli allenamenti più lunghi.

 

New Balance Zante 4

Per un tuttofare più solido non c’è niente di meglio del New Balance Zante 4.

Non offre una corsa così confortevole su piste facili, ma quando si aumenta il ritmo è molto reattiva.

 

Adidas SolarBoost

Questa scarpa da running da allenamento/gara garantisce una buona ammortizzazione grazie alla schiuma Boost di Adidas, ma offre più supporto rispetto alle sue sorelle Adidas Boston o Adios.

 

Le migliori scarpe da corsa su strada

Adidas Adizero Boston 7

Adidas Boston 7 ha un’ammortizzazione leggermente maggiore rispetto alle altre scarpe della sua categoria.

Questo aspetto ti aiuta a superare le gare veloci senza affaticare le gambe e rende la Boston una scarpa comoda da indossare anche in allenamento.

Sebbene non sia progettata appositamente per un chilometraggio particolarmente elevato, ti permette comunque di raggiungere anche grandi distanze.

Ti consigliamo però di fermarti ai 21km perchè per correre un’intera maratona avrai bisogno di una scarpa più ammortizzata.

 

Adidas Adizero Adios 3

Più leggera e scattante della Boston, Adidas Adios è un’ottima scelta per i corridori leggeri che cercano la massima velocità.

Tuttavia, manca un po’ di ammortizzazione per le gare più lunghe ed è ideale solo per le sessioni in pista e su asfalto piuttosto veloci.

 

New Balance 1400v6

Un’altra scarpa leggera che ti aiuterà a dare il meglio di te il giorno della gara.

La 1400v6 ha una presa leggermente maggiore sulla suola rispetto alla maggior parte dei competitor, il che la rende un’ottima scelta per le corse in cui ti muovi tra asfalto e sentieri sterrati.

È una delle migliori scarpe running per i percorsi misto sterrato e asfalto.

 

Le migliori scarpe da corsa per la maratona

Nike Zoom Vaporfly 4%

È molto cara e difficile da reperire, ma la Vaporfly 4% ha ottenuto recensioni fantastiche sin dal suo lancio nel 2017.

C’è persino una ricerca a sostegno della tesi che afferma che ti farà correre il 4% più veloce.

Non siamo ancora riusciti a procurarcene un paio, ma il consenso universale mette questa scarpa nel primo posto delle scarpe running perfette per la fatidica 42km.

Tuttavia, potrebbe essere necessario trovare un’alternativa, perché la 4% è disponibile molto raramente sia nei negozi che negli store online.

 

Nike Zoom Fly

La sorella minore della Vaporfly non ha la piastra in carbonio e la schiuma ZoomX che la rende così famosa, ma è comunque un eccellente scarpa da maratona con al suo interno una schiuma rigida che aiuta a aumentare il ritmo sulle lunghe distanze.

 

Saucony Kinvara 9

Si tratta di una scarpa leggera che ti fa correre molto più velocemente di quanto la sua struttura leggermente voluminosa possa suggerire.

Saucony Kinvara 9 è una scarpa in grado di gestire al meglio i problemi della maggior parte delle sessioni di allenamento e a dare il suo meglio sui 42,2 km il giorno della gara.

 

Scarpe running super ammortizzate

Hoka One One Clifton 5

Se sei alla ricerca di una scarpa molto ammortizzata, Hoka One One è il marchio che fa per te.

L’enorme imbottitura della Clifton 5 garantisce una corsa molto morbida su qualsiasi distanza, ma la sua leggerezza ti permette di aumentare il ritmo quando serve.

 

Brooks Glycerin 16

Una grande ammortizzazione e una tomaia imbottita rendono la Brooks Glycerin 16 estremamente morbida.

È una scarpa eccezionale da indossare quando cerchi il massimo comfort durante la corsa.

 

Saucony Triumph ISO 4

Con la Triumph ISO 4 puoi correre per chilometri e chilometri in completa comodità, senza dover rinunciare ad una certa reattività, garanzia dell‘intersuola Everun.

 

Scarpe running alla moda

Adidas Ultraboost Parley

Non c’è bisogno di vergognarti di desiderare delle scarpe da corsa che puoi indossare anche quando non stai correndo.

Sinceramente, visto il costo delle scarpe da running, vorrai sfruttarle il più possibile, giusto?

Ultraboost è in questo senso una delle scarpe migliori in assoluto, con un’ammortizzazione Boost per la tua corsa su asfalto e un design piacevole.

Abbiamo scelto la versione Parley perché è fatta di plastica riciclata e l’ambientalismo è un tema così caldo in questo momento…Inoltre, è davvero stupenda.

 

Nike Epic React

La resistente schiuma React nella suola garantisce un chilometraggio davvero elevato (c’è chi parla di oltre 1.000 km senza rovinarsi particolarmente), e il design minimalista la rende una scarpa perfetta anche per le passeggiate, per andare a fare la spesa e per andare in palestra.

La Epic React è una scarpa da corsa eccellente in grado di gestire tutti i tipi di allenamento ed è una buona scommessa anche per gare più lunghe.

 

Migliori scarpe running stabili

Asics Gel Kayano 25

Come suggerisce il nome, questa è la venticinquesima versione della linea Kayano, il che dovrebbe darti un’idea di quanto sia popolare con i corridori che cercano supporto extra per evitare l’eccesso di pronazione durante la corsa.

Il sistema di supporto mediale impedisce al piede di ruotare troppo verso l’interno, mentre la tecnologia Flytefoam nella suola ti aiuta a correre anche su lunghe distanze senza perdere velocità.

 

Saucony Liberty ISO

Questa è un’ottima scelta per coloro che hanno una pronazione leggera e si sentono a disagio in una scarpa di massima stabilità come la Kayano.

La Liberty ISO è relativamente leggera per una scarpa stabile e rappresenta una buona scelta per gare su asfalto più lunghe.

 

Conclusioni

Eccoci giunti al termine di questo lungo articolo sulle migliori scarpe da corsa su asfalto.

Se non hai trovato la scarpa che fa per te, dai un’occhiata alla lista delle migliori scarpe running a3 dell’ultimo anno.

Buon allenamento!
Davide di Scarperunning.org

Valuta l'articolo ->
Valutazione
5 based on 5 votes
Scarpe da corsa su asfalto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here