Benvenuto runner,

sono Davide Ferro e sono un esperto di scarpe da corsa.

Ti do il benvenuto nel mio blog dedicato a tutti gli appassionati di running e ti consiglio di continuare a leggere.

In questa guida scoprirai la recensione completa delle scarpe da corsa New Balance Fresh Foam Zante.

Sei pronto per iniziare questa avventura con me?

Bene, allora continua a leggere attentamente questo post e scopri le opinioni di chi ha provato queste scarpe da corsa.

 

 

Scarpe da corsa New Balance Fresh Foam Zante V4

 

Le New Balance Fresh Foam Zante, che prendono il nome da una celebre spiaggia greca, sono entrate in scena quattro anni fa come una rivelazione.

Le V2 erano resistenti e leggermente pesanti, le V3 erano un po’ più resistenti rispetto alle V2, ma le New Balance Fresh Foam Zante V4 le battono tutte e due, perché oltre ad essere più resistenti, sono anche più morbide e leggere.

Morbide e ammortizzate, queste scarpe da running sono adatte sia per le maratone o corse più lunghe sia per l’allenamento sulle brevi distanze.

 

Vedi miglior prezzo su Amazon

 

Suola

new balance fresh foam zante v4 recensioni

La suola si trova su un unico pezzo di Fresh Foam e presenta un motivo esagonale convesso e concavo lungo i lati della scarpa.

La sensazione che se ne ricava, rispetto alla V3, è quella di una morbidezza maggiore.

Questa caratteristica dà alle New Balance Zante V4 una buona trazione, anche se non eccezionale, e una buona aderenza sulla strada nella maggior parte delle condizioni di pioggia, ma non sulle curve strette.

 

Tomaia

new balance zante 2019

La tomaia delle Zante V4 è stata fabbricata in mesh sull’avampiede, mentre il resto del piede è avvolto in un nuovo materiale più robusto che si chiama Hyposkin.

Questo Hyposkin aiuta a proteggere il piede ed è anche più resistente. Per quanto riguarda invece la linguetta, rispetto alla versione precedente è più spessa, ma nel complesso aderisce bene al mesopiede.

Il tallone della scarpa è più alto, ma anche se in un primo momento non sembra, ciò rappresenta un vantaggio non da poco perché assicura la giusta protezione al tallone del piede, che come ben sappiamo spesso, insieme alla caviglia, è una delle parti del corpo del runner più toccata dagli infortuni.

 

A chi sono rivolte?

Le scarpe da running New Balance Fresh Foam Zante V4 sono adatte per i runners che ricercano massimo confort e stabilità al piede.

Ideali per chi ama morbidezza e stile, sono scarpe pensate per favorire la rapidità nella corsa, con tomaia e intersuola leggere e confortevoli.

 

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: New Balance Running
  • Modello: Fresh Foam Zante V4
  • Tipologia: Leggera
  • Peso: 241g
  • Drop: 6 mm
  • Famiglia: New Balance Fresh Foam Zante

 

Pro e contro

Vantaggi

  • Le V4 sono molto leggere, persino più leggere delle versioni precedenti, quindi correre con loro ai piedi è davvero un piacere!
  • Sono molto più morbide grazie alla suola in Fresh Foam.
  • Sono ammortizzate e scattanti come poche.
  • Sono decisamente tuttofare: con le V4 si può fare davvero di tutto, dall’allenamento fino alla maratona di New York.

Svantaggi

  • Le scarpe, una volta indossate, risultano strette nella metà del piede.
  • Non rappresentano il massimo in fatto di durabilità, quindi se non disponi di un budget elevato, ti conviene puntare su modelli più durevoli e che tu possa utilizzare per anni.

 

New Balance Fresh Foam Zante V4: opinioni

Ecco di seguito le opinioni di coloro che hanno provato queste scarpe da running.

Acquistate durante un deal a €59, già dopo aver percorso i primi 30 km con queste Zante le impressioni sono davvero ottime. Le ho provate con allenamenti in ripetute e in ogni occasione le scarpe si sono dimostrate reattive, adatte dunque sia ad allenamenti veloci e brevi che lunghi e impegnativi. I punti forti delle Zante sono una intersuola realizzata in Fresh Foam molto elastica e leggera e un battistrada con mescola differenziata, con ottimo grip sull’asfalto anche bagnato. Pur non essendo particolarmente adatte a piste sterrate, la suola regge bene piccole asperità del fondo stradale. Altra peculiarità delle Zante è la comodità della tomaia, la cui parte anteriore realizzata in tessuto traspirante ed elastico le rende comode e avvolgenti alla calzata, mentre la parte intermedia e posteriore è caratterizzata da una ulteriore copertura che stabilizza la caviglia durante la corsa. In definitiva, un’ottima scarpa leggera e reattiva, adatta a ogni tipo di allenamento”.

Scarpa molto leggera e abbastanza confortevole. Le ho provate in allenamento e ci farò, a breve una maratona. Ho notato una leggera asimmetria tra la scarpa sinistra e quella destra, forse un difetto. La parte anteriore della tomaia un po’ più stretta delle altre New Balance che ho avuto (1080v8 e Fuel Cell Impact). Questo mi causa un leggero fastidio ma è questione anche di abitudine. Ottima intersuola, ormai una garanzia con New Balance. Per il prezzo pagato, rapporto qualità/prezzo veramente ottimo. Mi sento si consigliarle per tutte le distanze (anche maratona) e per un passo fino a 4min/km. Molto morbida e flessibile e consente un’ottima rullata. Da prendere almeno 1/2 numero in più”.

 

Conclusioni

Le New Balance Fresh Foam Zante V4 creano una sensazione magica e, quando si corre, sono a dir poco incredibili.

Queste scarpe da running sono un esempio perfetto della regola Keep it simple, perché la loro morbidezza, insieme alla loro leggerezza e alla loro capacità di aumentare la velocità, creano un equilibrio perfetto.

Forniscono un’ammortizzazione morbida, sufficiente per corse brevi e lunghe, e una reattività che si comporta bene nella maggior parte delle gare.

La tomaia, avvolgente, riesce a mantenere il piede ben chiuso e anche a far sì che la scarpa non si muova durante la corsa.

L’unico “difetto” che ho notato in tal senso è che non c’è nulla che aiuti il runner dal punto di vista della stabilità.

Per questo motivo consiglio le scarpe da running Zante V4 sia ai corridori “alle prime armi”, per tutti i tipi di allenamento, dalle gare su strada a breve distanza fino alle mezze maratone, passando anche per le gare più impegnative come le maratone, sia agli atleti professionisti e che sono alla ricerca di un paio di scarpe efficienti e che si comportino bene sia sulla pista d’atletica sia sulla strada.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here