Ciao runner,

benvenuto nel mio blog dedicato a tutti coloro che amano correre e vogliono reperire utili informazioni sulle migliori scarpe da running.

In questa guida voglio parlarti delle scarpe da running New Balance Fresh Foam Vongo V4.

Ti senti pronto per iniziare?

Benissimo, allora procediamo.

 

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: recensione

 

La marca New Balance si è fatta conoscere fin da subito per la qualità e per l’innovazione delle sue scarpe da corsa e, a distanza di cinque anni dal suo esordio (febbraio 2014), ha continuato a tenere il passo.

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: caratteristiche generali

La nuova schiuma Fresh Foam, stampata usando la tecnologia 3D, offre un cuscino con un ritorno di energia molto elastico. Un anno dopo il debutto della New Balance, nel 2015, hanno debuttato anche le scarpe Vongo, le prime della line-up Fresh Foam, esplodendo sulla scena con ottime recensioni per poi unirsi alle popolari 860, 1260, 1500 e Rubix.

 

Tomaia

new balance vongo 4

La tomaia ha abbastanza elasticità per adattarsi alle variazioni della forma del piede, sia per quanto riguarda la lunghezza, sia per quanto riguarda la larghezza.

Durante la mia prima corsa ho scoperto che il comodo tratto della tomaia aveva abbastanza supporto per mantenere il piede al sicuro, mentre la sensazione iniziale avvolgente intorno alla caviglia si è leggermente allungata.

Ho deciso di stringere un po’ di più la parte superiore dei lacci per la corsa successiva.

Questa tomaia è senza dubbio uno degli aspetti migliori della Vongo insieme al colletto in maglia, che copre abbastanza bene l’apertura della caviglia e impedisce che lo sporco penetri nel piede.

Il doppio strato è sorprendentemente traspirante, mentre la mesh ingegnerizzata sovrasta la flessibilità della base e fornisce struttura alla tomaia, in particolare alla parte centrale del piede, dove viene aggiunto un morbido pezzo “scamosciato” tra i lacci e la suola.

 

Suola

new balance fresh foam vongo 4 recensione

Nella suola ho trovato tutta la consistenza delle Vongo.

È realizzata in un unico pezzo di materiale Fresh Foam senza tacco aggiunto, o struttura, nella parte mediana, ma nonostante questo riesce a mantenere ancora il piede centrale rigido.

Il design innovativo è la risposta di New Balance al desiderio di molti runners di poter contare su una scarpa stabile, ma senza la maggior parte di tutti quelle strutture presenti al centro che, per alcuni, risultano piuttosto ingombranti.

Rispetto alla precedente versione, la V3, c’è stato un cambiamento importante: la suola è divisa da una linea guida, che va dal tallone a poco prima delle dita dei piedi, che offre una maggiore trazione e resistenza.

Tuttavia, se si corre sulla ghiaia, si ottiene non solo la sgradevole sensazione di sentirla sotto i piedi, ma una volta finito di allenarsi o di gareggiare, ci si dovrà prendere un po’ di tempo per rimuovere i sassolini dalle scanalature.

La linea di guida mantiene la forza applicata all’esterno del piede dal trasferimento completo dell’aspetto mediale, che si unisce alla forma incuneata per contrastare l’eccessiva pronazione.

L’andatura procede senza intoppi per corse regolari, ma la suola è troppo spessa e pesante per corse veloci con molti cambi di direzione.

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: Pro e contro

Pro:

  • Adatta per le corse più lunghe.
  • Tomaia flessibile, ma sicura – molto confortevole.
  • Il rivestimento interno blocca il tallone.
  • Stile moderno per le corse e per l’uso di tutti i giorni.

Contro:

  • La suola è troppo spessa e pesante per i movimenti veloci.
  • Se corri su ghiaia, pietroline e piccoli detriti potrebbero incastrarsi nella suola.

 

Caratteristiche tecniche

  • Brand: New Balance
  • Modello: Fresh Foam Vongo V4
  • Tipologia: Allenamento, Distanze brevi, 10 km, Mezza maratona, Maratona
  • Peso: 305g
  • Drop: 4 mm
  • Famiglia: Fresh Foam Vongo

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: A chi sono rivolte?

Le New Balance Fresh Foam Vongo V4 sono un modello da allenamento che merita di essere una delle migliori scarpe da corsa per i pronatori 2019. Permettono di minimizzare la rotazione del piede verso l’interno e consentono al corridore di godere di una sensazione di comfort incrollabile.

 

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: opinioni

Ecco le opinioni di chi le ha provate.

Scarpa stabile con drop basso ( 4mm) ,sono oltre 300g adatte per allenamenti giornalieri, sostiene adeguatamente le caviglie senza essere invasiva, stabile e ben realizzata , unica nota negativa (gusto personale) sono troppo alte, preferisco scarpe più basse tipo le Liberty della Saucony, comunque consiglio il prodotto a quelli che hanno bisogno si sostegno e reattività per allenamenti anche lunghi

Ottima qualità. Ottimo prezzo pagata circa 60 euro a partire da un prezzo di listino di 150 euro. Ho sempre avuto Asics e Brooks ma queste NB hanno retto benissimo il confronto. Con le altre scarpe il mio numero é il 43 o 43,5 ed ho ordinato il 43 che mi calza molto bene. Sono molto soddisfatto”.

 

New Balance Fresh Foam Vongo V4: conclusione 

La New Balance Fresh Foam Vongo V4 raggiunge un equilibrio preciso tra comfort e tenuta, evitando problemi di stringhe, che in questa versione vengono sostituite da lingue sottili e utilizzando i tradizionali lacci in larghezza con un tocco di elasticità.

La combinazione unica tra drop basso e intersuola la rendono distinguibile non solo tra i modelli della sua nicchia, ma la rendono anche una scarpa leggera e stabile.

Questa scarpa è stata pensata per i corridori che cercano stabilità innovativa e maggiore ammortizzazione per le corse quotidiane e lunghe.

E tu? Cosa ne pensi della Fresh Foam Vongo?

Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Buon allenamento,
Davide

 

 

IN BREVE
Comfort
8
Design
7
Peso
7
Stabilità
8
Rapporto qualità/prezzo
8
Articolo precedenteMizuno Wave Prodigy 2: Recensione Dettagliata
Articolo successivoAsics Gel Fujitrabuco 7: Recensione Dettagliata 2019
Sono nato a Genova e ci vivo ancora. Prima di passare le giornate davanti allo schermo del PC correvo per professione, mentre oggi lo faccio per passione. Ho lavorato per oltre 5 anni in un negozio di running e ho imparato tutto quello che c'è da sapere sul mondo delle scarpe da corsa. Ho creato questo blog per condividerlo con te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here